Massimo Emanuelli e Maurizio Seymandi saranno ospiti di Gabriele Barbi nel programma radiofonico Radio Pirata, la Radio nella Radio in onda su yastaradio.com.

Massimo Emanuelli e Maurizio Seymandi saranno ospiti di Gabriele Barbi nel programma radiofonico Radio Pirata, la Radio nella Radio in onda su yastaradio.com

 

Emanuelli e Seymandi parleranno della storia della radio e del portale storiaradiotv nato nel 2006 frutto di oltre 60 anni di lavoro del maestro compianto Gigi Vesigna, dello stesso Seymandi e di altri pionieri, il portale sta per essere ristrutturato ed ampliato, sono stati ritrovati in archivio moltissime chicche cartacee, audio e video.  Emanuelli e Seymandi parleranno inoltre della radio che li ha visti esordire e ancora oggi li ha in onda.

RADIO PIRATA

Nasce dall’idea di comunicare, o almeno cercare di farlo, in modo un po’ diverso dal solito. Una Radio, pirata, voci fuori controllo, che portano in Radio una Radio che parla di musica, di cinema, cultura, ambiente, sociale e che vuole ripercorrere e tenere aggiornati gli ascoltatori …. sulla Radio. Vista la passione che da anni mi lega alla Radio, sia commerciale, sia comunitaria,  ma anche come ascoltatore di onde corte, onde medie, bande pirata, alla continua ricerca di quelle voci e di quei suoni che arrivano da ogni parte del mondo nella “magica scatoletta di plastica”. Molte saranno le informazioni che riguarderanno la storia e le novità dei grandi broadcaster internazionali, le radio italiane e la comunicazione in genere, una sorta di ascolti per sensibilizzare anche l’uso della Radio in modalità a volte dimenticate.

Un programma, dinamico e partecipato, da appassionati e professionisti, da amatori e curiosi.

E visto che una delle prime grandi Radio Pirata, Radio Caroline, trasmetteva da una nave …. vi invito a salire a bordo ! Gabriele

Ecco la ciurma :

Eccomi qua, richiamata a condividere le mie considerazioni con nuovi e vecchi ascoltatori…Come saluta un Pirata? Non so, ma mi piace che un Pirata sia anche un …

Bastiàn Contrario … Questo sarà il mio spazio: uno spazio in cui dirò la mia, forse ingenua o forse sagace…di certo libera da qualsiasi identità politica, esprimendo un pensiero condivisibile o meno ma che sarà sempre un’occasione per rimettere in discussione una realtà che troppo spesso si ripete uguale a se stessa ma con la pretesa di portare un cambiamento.

Cambiamento, a volte, può anche essere fare un passo indietro, o cambiare luce anzichè prospettiva… Vi aspetto. Numerosi e curiosi! Eli the worst

Topos in fabula è una rubrica che si occupa della correlazione tra espedienti narrativi metaculturali.

I campi di ricerca sono la letteratura, il cinema e il teatro. Lo scopo, quello di avvicinare le persone ad una lettura stratificata  delle opere a cui sono più legate e, magari, fargliene conoscere di nuove. Luca

Your Song è una rubrica della trasmissione Radio Pirata che si pone come obbiettivo quello di andare a scoprire curiosità, significato e storia che girano intorno alle note di una canzone e che in qualche modo ha significato qualcosa per ognuno di noi…ogni settimana vi porterò con me lungo un viaggio romantico brutale e stravagante per regalare il giusto contorno a a quelle melodie che hanno accompagnato i momenti peggiori e migliori della nostra vita…your time?…your song!

Ogni Lunedi alle 19.00 una nuova puntata,

Repliche : Giovedi e Sabato alle ore 11.00 su yastaradio.com

su Facebook :  www.facebook.com/radiopiratalaradionellaradio/

Gabriele Barbi : Mi presento, gia’ da piccolo ero un curioso ascoltatore, erano i tempi di Radio Milano International, quella radio che cambio’ assieme ad altre l’fm, ma ascoltavo la “piu’ calma” Rai, le locali della zona che parlavano di cose che potevo toccare e vedere, e un bel giorno dopo una visita ad una piccola radio locale mantovana inizio’ il mio percorso, passarono gli anni e divento’ sempre piu’ appassionante, molte soddisfazioni, tanti stimoli, ambienti creativi e consapevolezza dell’utilita’ della Radio che hanno contribuito a farla diventare una professione. 1986-1990 Radio Ostiglia Stereo (Mn) 1990-1999 Rete 2000 / DuemilaRadio (Vr) 1992-1999 Radio Cuore (Vr)-Radio Tartaro (Vr) 1999-2003 Radio Blu (Vr) 2007 Radio Lotta Love (Web Radio) 2005-2010 Radio Popolare Verona. Ringrazio anche radio RCS (VR), Radio Taro (Pr), Radio Elle (Mo) ed ora sono approdato con il programma “Radio Pirata” su www.yastaradio.com

Interessi Agli inizi la spensieratezza e il divertimento mi hanno travolto in quello che e’ stato ed e’ un “giro della manopola di sintonia” con molte tappe, artistiche, tecniche, umane che hanno arricchito la mia passione, dai primi programmi di semplici dediche e presentazioni, a talk show e programmi di informazione, trasmissioni sinergiche, notiziari e servizi, intrattenimento, interviste. In queste tappe di pari passo sono cresciute anche le risorse e le innovazioni tecnologiche cha hanno permesso l’abbandono “del nostalgico taglio del nastro” e l’arrivo dell’ editing digitale professionale, una delle mie grandi passioni e’ anche l’attenzione ai nuovi sitemi di registrazione e di editing, tecniche di riprese microfoniche, audio cleaning, programmi di automazione radiofonica e trasmissioni digitali e analogiche.

Yastaradio vuole essere un compromesso sostenibile tra una #radio commerciale (dato il bisogno di autosostentamento) ed una radio libera, svincolata pertanto da qualsiasi logica di profitto fine a se stesso e di programmazione subordinata.

Il concetto di sostenibilità trova ideale collocazione anche attraverso la modalità di trasmissione adottata da Yastaradio: il web, il quale consente una libera divulgazione a costi relativamente contenuti.

Se è la prima volta che visiti il portale di yastaradio.com naviga pure un po’ al suo interno per farti un’idea di come operiamo; se ci segui già da un po’ saprai che ogni giorno ti vengono offerti nuovi contenuti, si tratti di recensioni di varia natura o di inserimenti nel blog di ciascun utente.

La vitalità di una struttura come questa risiede proprio nell’interazione che essa offre a tutti gli utenti registrati, che a più livelli possono inserire contenuti, si tratti di semplici segnalazioni sul calendario eventi, di recensioni/articoli o di considerazioni personali a livello di blog.

Lo staff della radio garantisce una continuità delle inserzioni, tuttavia è palese che un maggior numero di contenuti determini tutta una serie di possibilità in internet, oltre che maggiori potenziali divulgativi e di discussione (anche attraverso il forum o i commenti ai contenuti).

Se apprezzi il lavoro che stiamo facendo pubblica i tuoi scritti, senza il timore di essere banale o di venire sbranato; la community di yastaradio.com fonda il proprio essere sulla discussione, sul confronto e sull’avidità di conoscenza: il tuo apporto può essere decisivo per lo sviluppo della radio.

Vuoi pubblicare una recensione della demo di tuo fratello, un tuo articolo sulle possibilità terapeutiche delle congas o il tuo pensiero sulle polluzioni notturne? Vai, il portale è a tua disposizione.

Desideri riportare all’attenzione dei dischi secondo te sottovalutati, parlare anche solo delle tue senzazioni ad un concerto, condividere con la community delle foto che a tuo avviso sono venute proprio bene, tenere un tuo blog personale? Gli spazi ci sono, e sono stati concepiti proprio per questo.

Desideri altresì proporre e/o condurre una trasmissione? Saremo lieti di ascoltare la tua idea e di studiare con te un possibile inserimento all’interno del nostro palinsesto, non devi fare altro che contattarci ed esporci il tuo progetto.

E non esitare a contattarci anche per segnalazioni o suggerimenti, yastaradio.com ha bisogno di te, come tu hai bisogno di una realtà come questa!

E’ fottutamente idiota rimpiangere le cose quando queste non ci sono più semplicemente perchè tu non hai fatto nulla per mantenerle.

Gabriele Barbi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...