Rei Tv

REI TV

rei tv

Emittente di Acireale nasce nel 1982 da una costola di una radio privata da un’idea di un gruppo di imprenditori giarresi: Alfredo Pappalardo, Carmelo Nicodemo e Rosario Maugeri. Il primo nome è Rei Canale 103 Tv, l’acronimo R.E.I. sta per Radio Europa International. Direttore responsabile della redazione giornalistica è Salvatore Pappalardo (ratello di Alfredo) in redazione ci sono Salvatore Sessa, Corrado Patti, Giuseppe Musumeci (poi direttore giornalistico), Gabriella Caimi (poi al Tg La7), Piero Duplicato e Carmelo Nicodemo. La prima sede dell’emittente è a Giarre in via Silvio Pellico 22.   Alla fine degli anni ’80 direttore diventa Corrado Cartia. I programmi del primo periodo sono film, telefilm, cartoni animati, gli incontri di calcio del Giarre, uno spettacolo di giochi e quiz condotto da Michele Maccarrone, la rubrica Sindaci allo Specchio curata da Carmelo Nicodemo, documentari dedicati alle bellezze architettoniche di Acireale e naturali dell’Etna, il rotocalco settimanale Rei Notizie da Vedere.

Negli anni ’90 Rei Tv si affilia a Supersix, parte  l’edizione quotidiana del telegiornale Ora Tg, i fondatori Pappalardo e Maugeri cedono intanto l’emittente all’imprenditore edile Sebastiano Sciacca di Acireale che a sua volta la cederà a Giovanni Di Marco, altro imprenditore edile. Nel 1993 editore diventa Sebastiano Tosto, la sede dell’emittente viene trasferita in via Puliga 8.   Rei Tv trasmette sugli uhf 63, 67, 69, propone un tg locale, le rubriche Rotocalco sportivo, programma di attualità sportiva con ospiti in studio e contributi filmati. L’emittente è purtroppo balzata alla ribalta nazionale a causa della morte di Giovanni Conti e della sua fidanzata Rita Privitera, nel luglio 2005 a causa dell’attentato di Sharm el Sheik., che lavoravano all’emittente come tecnico e come giornalista. La Rei tv ha istituito un comitato per raccogliere una raccolta di fondi.  Nel novembre 2005 è morto prematuramente all’età di 37 anni l’editore Sebastiano Tosto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...