Rete Biella

RETE BIELLA

rete biella

L’emittente nasce alla fine degli anni ’80 per iniziativa di Leandro Burgai, già fondatore di TeleAlto, emittente di San Giorgio Canavese nei pressi di Ivrea. Burgai, già doppiatore di film e protagonista con Peppo Sacchi dei periodi pionieristici di Tele Biella, da vita a questa emittente che però  fallisce alla fine del 1992. L’11 dicembre 1992 viene nominato un curatore giudiziale, nel marzo del 1993 l’emittente viene messa all’asta ed acquistata dalla Pirenei srl, che ancora oggi detiene il 51% delle azioni. Rete Biella con la legge Mammì, si è trasformata in emittente comunitaria biellese.   Attualmente il palinsesto di questa emittente propone un cinque edizioni di un telegiornale biellese, le telecronache di tutte le parite della Angelico Biella, un tg svizzero, la rubrica settimanale TG7 GIORNI, i consigli comunali e provinciali biellesi, e ripete i programmi di Sat 2000 e di Tele Ritmo (altra emittente della Pirenei srl).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...