Trent’anni di Fandango

Posted by

La Fandango viene fondata il 16 gennaio 1989 da Domenico Procacci. Inizialmente si occupa solamente di produzione cinematografica per poi, nel corso degli anni, estenderete la propria attività all’editoria, al web (web tv, radio web), alla distribuzione cinematografica e alla gestione di caffè letterari e di sale cinematografiche.

Il primo film prodotto è La stazione, film diretto e interpretato da Sergio Rubini con Margherita Buy e Ennio Fantastichini. Il film, versione cinematografica dell’omonimo lavoro teatrale di Umberto Marino, ha ottenuto numerosi riconoscimenti: Premio Settimana Internazionale della Critica al Festival Internazionale del Cinema di Venezia; David di Donatello come Miglior regista esordiente a Sergio Rubini e come Migliore attrice protagonista a Margherita Buy; Nastri d’argento come Migliore regista esordiente a Sergio Rubini e come Migliore attrice protagonista a Margherita Buy; Globo d’oro come Miglior opera prima a Sergio Rubini; Ciak d’oro come Migliore opera prima a Sergio Rubini e come Migliore attrice protagonista a Margherita Buy.
Nel corso della prima metà degli anni ’90 tra i film prodotti figurano: Bad Boy Bubby diretto da Rolf de Heer con Nicholas Hope, Ralph Cotterill e Claire Benito (1992), Come due coccodrilli diretto da Giacomo Campiotti con Fabrizio Bentivoglio, Giancarlo Giannini e Valeria Golino. Nel 1998 ha prodotto i film di due esordienti:  Radiofreccia diretto da Luciano Ligabue con Stefano Accorsi, Luciano Federico, Alessio Modica, Enrico Salimbeni, Roberto Zibetti e Francesco Guccini; Ecco fatto diretto da Gabriele Muccino con Barbora Bobulova, Giorgio Pasotti e Enrico Silvestrin.

Nel 1998 viene, inoltre, fondata la Fandango Libri (ora Fandango Editore) casa editrice che pubblica narrativa, saggistica, fumetti, poesia e teatro. Nel corso degli anni essa ha inglobando piccole case editrici prevalentemente dedite ai libri illustrati e al fumetto: Playground (casa editrice fondata da Andrea Bergamini che si occupa esclusivamente di narrativa), Cocino Press (casa editrice fondata da Igort che pubblica opere del fumetto mondiale), Alet (casa editrice padovana che ripropone classici del passato), Beccogiallo (casa editrice italiana specializzata nella produzione e nella pubblicazione di libri a fumetti).
Nel suo catalogo della Fandango Libri oltre alla Collana Andrea Pazienza figurano i romanzi di Sandro Veronesi (XY e Gli sfiorati) e di Maurizio De Giovanni (Il senso del dolore. L’inverno del commissario Ricciardi, La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi, Il posto di ognuno. L’estate del commissario Ricciardi e Il giorno dei morti. L’autunno del commissario Ricciardi). Altri grandi scrittori che hanno pubblicato per la Fandango  vi sono: Fernanda Pivano, Carlo Lucarelli , Erri De Luca e Ascanio Celestini.
Nel 2000 viene creata la Fandango Distribuzione e nel 2001 l’etichetta discografica Radio Fandango.

image

Nel 2000 viene fondate la Fandango Distribuzione e nel 2001 l’etichetta discografica Radio Fandango. Nata inizialmente per pubblicare le colonne sonore dei film prodotti a partire dal 2005 Radio Fandango diviene una casa discografica vera e propria producendo artisti già affermati (Pacifico, Nada, Massimo Zamboni) e giovani artisti (Pino Marino, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, l’Orchestra di Piazza Vittorio, la Banda Osiris, i Virginiana Miller e i Belladonna talenti già affermati quali Pacifico, Nada, Massimo Zamboni. Essa, inoltre, si occupa della riedizione dei lavori di Giorgio Gaber e Giuni Russo.
Nel 2002 vede la luce il Laboratorio Fandango, scuola di cinema che organizza corso di regia e di produzione.

Tra i film prodotti nel nuovo millennio figurano: Il partigiano Jonnyy diretto da Guido Chiesa con Andrea Prodan, Stefano Dionisi, Claudio Amendola, Alberto Gimignani, e Fabrizio Gifuni (2000); L’ultimo bacio diretto da Gabriele Muccini con Stefano Accorsi, Giovanna Mezzogiorno, Stefania Sandrelli, Martina Stella e Pierfrancesco Favino (2001); Fascisti su Marte diretto da Corrado Guzzanti e Igor Skofic con Marco Marzocca, Lillo Petrolo, Andrea Blarzino, Andrea Purgatori, Andrea Salerno, Irene Ferri, Caterina Guzzanti (2006); Caos calmo diretto da Nanni Moretti con Nanni Moretti, Valeria Golino, Isabella Ferrari, Hippolyte Girardot, Alessandro Gassman, Silvio Orlando e Blu Yoshimi (2008); Mine vaganti diretto da Ferzan Ozpetek con Riccardo Scamarcio, Alessandro Preziosi, Nicole Grimaudo, Ennio Fantastichini, Lunetta Savino, Elena Sofia Ricci e Ilaria Occhini (2010); Magnifica presenza diretto da Ferzan Ozpetek con Elio Germano, Paola Minaccioni Beppe Fiorello, Margherita Buy Vittoria Puccini e Cem Yilmaz; Mia Madre diretto da Nanni Moretti con Margherita Buy, John Turturro, Giulia Lazzarini e Nanni Moretti (2015).

Oltre ai lungometraggi La Fandango produce cortometraggi, documentari e serie TV. Tra i documentari figurano: Super 8 Stories diretto da Emir Kusturica (2001), Alice è in paradiso diretto da Guido Chiesa (2002) e I dischi del sole diretto da Luca Pastore (2004). Fra le produzioni per la televisione: Gomorra e L’amica geniale.

 

 

✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨🎞✨

Annunci
Annunci
Annunci
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...