Bruno Prosdocimi

bruno prosdocimiBruno Prosdocimi nasce a Mestre il 23 maggio 1936, si trasferisce quindi a Verona e successivamente a Bussolengo a causa del lavoro del padre, di diploma perito tessile in un collegio di Biella, poi si laurea all’Accademia di Belle Arti di Milano. Inizia a lavorare come pittore, caricaturista e fumettista per alcuni quotidiani, quindi passa alla Mondadori, realizzando disegni per i personaggi della Walt Disney. Successivamente collabora con la Rai dapprima a Il Musichiere di Mario Riva, quindi a Chissà chi lo sa? programma condotto da Febo Conti.

Prosdocimi presenta quindi Ottovolante, programma condotto da Tony Martucci per il quale crea anche il prosdocimi supercanepersonaggio di Supercane (poi diventato fumetto per la rivista Telezecchino), e a Due ragazzi incorreggibili, trasmissione in onda il sabato sera, compare anche nel programma La valigia delle vacanze. Altro programma con la partecipazione di Prosdocimi è Giococittà condotto da Mino Reitano e Maria Cristina Misciano, per questa trasmissione crea il personaggio di Rosa Fischietto. Prosdocimi collabora anche con Tg luna, Senza tanti complimenti e Natale in casa. Ha scritto ed illustrato la storia del Teatro alla Scala e del Festival di San Remo per Tv Sorrisi e Canzoni. Ha collaborato con il quotidiano “L’ Arena” di Verona ed ai periodici ” Vita in Campagna” e “L’informatore agrario”. Suoi disegni e vignette sono comparsi sui Gialli Mondadori, su “Urania” su “Segretissimo”, su “Topolino” su “Epoca”, “Grazia” ” Confidenze” “Famiglia Cristiana”, “Ici Paris”, “Orpheus”, “Sipario”, ” Il Loggione”.

 

Prosdocimi collabora quindi con la casa editrice di figurine Panini di Modena, disegnando caricature di cantanti e calciatori. Ha disegnato le caricature degli sportivi di serie A e dei cantanti di musica leggera per le figurine Panini.

prosdocimi figurine calciatori

E’ autore del monumento ad Emilio Salgari a Gardaland. Disegna quindi le mappe del Parco di Gardaland e collabora con il Carnevale di Verona. Come pittore ha esposto in numerose collettive e personali in Italia e all’ estero fra cui Berlino, Bordighera, Ravenna, Tolentino, Torino.

Nel 2016, in occasione dei suoi 80 anni, viene organizzata dall’Accademia di Belle Arti Gian Bettino Cigaroli, una mostra in suo onore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...