Boom di contagi. Sala e Fontana ancora in riunione pare (pare) che sulle scuole cambino idea, anche se arrivano intimidazioni dal ministro Azzolina

E’ ancora in atto la riunione per decidere le sorti di Milano e della Lombardia, epicentro dei contagi. Il governatore Fontana e il sindaco Sala, inizialmente contrari alla chiusura delle scuole, pare (pare relato refero) dopo avere ascoltato medici, esperti di trasporti, esperti di scuola, stiano valutando di ricorrere alla dad almeno per le scuole superiori. Fino a poche ore fa pensavano di imporre turni pomeridiani, poi qualcuno gli ha fatto notare che alcune scuole già hanno i doppi turni ma non è stato risolto il problema dei trasporti. Pare quindi che ora pensino alla dad. Pare perchè, come si dice a Milano: “duman matina han già mo cambià idea” (domani cambieranno ancora idea). Intanto il ministro Azzolina minaccia gli altri governatori di Regione intimando loro di non prendere ad esempio De Luca. Vincenzo De Luca prima di tutto sta pensando alla vita dei suoi corregionali, e, a differenza di Azzolina, ha insegnato diversi anni a scuola…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...