E’ morto lo stilista Renato Balestra

Nato a Trieste nel 1924 da una famiglia di architetti e ingegneri, Balestra fin da piccolo coltiva la sua passione per l’arte e la musica. Entra nel mondo della moda quasi per caso. I compagni della facoltà di Ingegneria gli chiedono per scommessa di disegnare un abito da donna e poi inviano a sua insaputa il bozzetto alla maison di Alta Moda di Jole Veneziani a Milano. E subito Balestra viene invitato a collaborare con lei. È così che la sua carriera è decollata. Vive fra Milano e Roma, la sua passione per il cinema lo porta a lavorare per Sophia Loren, Gina Lollobrigida, Liz Taylor, Ava Gardner, Natalie Wood ed altre star. Negli anni ’60 e nei successivi decenni si afferma ed apre negozi in tutto il mondo, innumerevoli i suoi prodotti: dai vestiti ai profumi, dal trucco, alle valigie, agli occhiali fino agli articoli per la casa. Alla fine degli anni ’90 si afferma anche in tv su Rai2.

La notizia della morte di Renato Balestra è stata annunciata dalle figlie Fabiana e Federica assieme alla nipote Sofia alle quali andrà la gestione del marchio. I funerali si terranno martedì 29 novembre nella Chiesa di Santa Maria del Popolo a Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...