Sandro Paternostro.

SANDRO PATERNOSTRO

paternostro


Sandro Paternostro nel 1990 condusse il tg Teledomani  andato in onda su Tv Italia


Sandro Paternostro nacque a Palermo il 9 agosto 1922, iniziò la sua attività giornalistica nel 1940 collaborando con L’Ora di Palermo, nell’immediato dopoguerra collabora con vari quotidiani fra cui Il Tempo di Roma per il quale è corrispondente in Germania. All’inizio degli anni ’50 entrò in Rai come radiocronista del programma Radiocronache di Vittorio Veltroni, sotto la cui direzione iniziò la carriera di corrispondente, prima da Colonia, poi da Hong Kong, quindi da Londra. Nel 1956 passò in tv, inizialmente fu inviato dell’unico telegiornale allora esistente (l’odierno Tg1) dalla Germania, quindi, negli anni ’60 e ’70, fu corrispondente dalla Gran Bretagna. I servizi di Paternostro erano caratterizzati dal suo stile ironico e disincantato (con una cadenza sicula opportunatamente corretta). Negli ultimi anni Sandro Partenostro fu corrispondente del Tg1 dalla Cina.
Il suo fu un giornalismo spregiudicato e ironico, precursore dei tempi, dopo il pensionamento non avendo più nulla da perdere, essendo cambiati i tempi, ed essendo al fianco di Piero Chiambretti), Sandro Paternostro potè esprimere appieno la propria verve ironica, Prove tecniche di trasmissione, lo affermò nella sua nuova veste. La parlata sicula (corretta dalla dizione negli anni precedenti, allora i giornalisti e gli inviati venivano chiamati lettori e dovevano scandire le parole e fare corsi di dizione) sarà libera, e ciò divertirà ancora di più. Da questo momento Sandro Paternostro vive una seconda giovinezza: nel 1990 conduce Teledomani programma andato in onda su Tv Italia – Rete 8 di Bologna, e su altre emittenti regionali, poi è di nuovo in Rai con Diritto di replica, quindi Servizi segreti (1993, ancora con Piero Chiambretti), e con Bruciapelo (1994). Poi eccolo nella finora inedita veste di autore teatrale della pièce Piselli freschi con Roberto Brivio.
Paternostro visse anche una seconda giovinezza sentimentale: nel 1998 sposò la show-girl Carmen Di Pietro.
Sandro Patenostro morì a il 23 luglio 2000 nell’ospedale di Whittington, nel nord di Londra, la città dove era stato per più anni corrispondente e dove vivevano i suoi figli. Roberto e Sandra, i due figli di Sandro Paternostro, diffusero il seguente comunicato: “Roberto e Sandra Paternostro tristemente annunciano che il giorno 23 luglio 2000 alle ore 20, l’amato padre Sandro Paternostro, noto giornalista e corrispondente dall’estero per la Rai per molti anni, è serenamente venuto a mancare a Londra all’età di 77 anni. Vicini e di conforto al padre durante la malattia ed al suo capezzale al momento del trapasso lo ricordano con grande amore a quanti lo conobbero e lo stimarono. Il rito rito funebre si terrà venerdì presso la chiesa di San Pietro a Clerkenwell road alle 14,30, seguito dal “funerale in forma strettamente privata per i pochissimi cari rimasti vicini all’amato padre durante l’ultimo periodo”. Il messaggio si conclude con la preghiera a “non intervenire con macchine fotografiche o cineprese”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...