ReteCapri

L’emittente nasce nel 1982 come seconda rete di TeleCapri, irradia i suoi programmi dal canale uhf 62 ed effettua un accordo con Port Tv per la messa in onda di telefilm come WATERGATE ed altri programmi del consorzio. I fratelli Federico e Claudio Costantino, titolari della società Tbs (Television Broadcasting System) decidono di lanciare la nuova emittente poichè TeleCapri, da poco affiliata ad Italia 1 di Rusconi, avrebbe ripetuto i programmi della syndication, quindi l’autoproduzione sarebbe andata in onda su ReteCapri. Vengono quindi mandati in onda programmi informativi e programmi contenitore come Il club di Uffi, Cinque Punto zero, condotti da Teresa Iaccarino con il pupazzo Uffi, un simpatico extraterrestre. ReteCapri propone anche cartoni animati giapponesi (Jeeg Robot, Lady Oscar, Mazinga, Lamù), film d’autore (spesso in bianco e nero) e serie tv come La famiglia Addams.  Rete Capri inizia ad installare una catena di ripetitori in Puglia ed aumenta ulteriormente il suo segnale. A metà degli anni ’80 ha inizio l’operazione che porterà a fare di Rete Capri un emittente vista su quasi tutto il territorio nazionale. Federico Costantino inizia ad irradiare i programmi di Rete rete capriCapri mediante emanazioni locali e mediante accordi con emittenti di altre regioni quali, ad esempio, Telelibera Puglia di Modugno, TeleIsernia, Telelibera Toscana,  Telelibera Lazio, Rete Capri Pescara, Video FirenzeTelezola, TeleLiguria di Rapallo,  Telelibera Piemonte, (Rete Capri – Quarta Rete Telelibera Torino),Tsv Tele Scaligera Veronese ecc.  Nel frattempo essendo uscita Tele Capri da Italia1 con l’acquisto della rete da parte di Berlusconi, tornano le autoproduzioni sula prima rete, Rete Capri si concentra allora sui videoclip e sui programmi musicali. Nel 1988 Rete Capri arriva fino a Milano mediante accordi con Italab Tv, con sede a Milanofiori.  Pertanto mentre TeleCapri  continua a trasmettere su una vasta area del Sud, Rete Capri (con una programmazione leggermente differenziata) trasmette su scala nazionale. Negli anni ’90 Rete Capri rete capri mediasetriprende a mandare in onda film e telefilm. Con il passaggio al digitale terreste Rete Capri ottiene il canale 20, ma aumentano le difficoltà economiche del gruppo che il 5 maggio 2017 cede l’emittente a Mediaset. Con il passaggio a Mediaset questa tv storica manda in onda film classici d’autore, telefilm e televendite Mediashopping.  Il 22 marzo 2018, a nemmeno un anno dall’acquisto di Mediaset, Rete Capri cessa di esistere. Dalle sue ceneri a partire dal mese di aprile 2018 nascerà il nuovo canale Mediaset 20 dedicato allo sport. Rete Capri prosegue a trasmettere sul canale 66 con il nome di Capri Television. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...