Canale 10

CANALE 10

canale 10 firenzeStorica emittente fiorentina nata nel 1979 per iniziativa di Giuliano e Boris Mugnai, sede via Nocenni 1 a Figline Valdarno, fra i programmi cult CURVA FIESOLE condotto da Fabrizio Borghini e Tito Corsi, le partite di calcio della Fiorentina e della Rondinella.  Negli anni ’80 Canale 10 viene rilevata da Piero Barbagli, Canale 10 trasferisce la propria sede in via Facibeni 1 a Firenze ed entra in un network toscano costituito da emittenti di proprietà dello storico imprenditore fiorentino o che si affiliano (comprendente VideoFirenze, TeleToscana Nord, TeleLiberaFirenze, Canale 3, TeleOtto, la stessa Canale 10, TeleOnda di Arezzo, Telegrosseto, Tvs di Siena, Canale 55 di Pisa,. TeleviterboTeleVideoSienaTeleGrosseto). Il palinsesto del periodo della syndacation proponeva un tg l(FANTASTICO 10 NOTIZIE) curato da Lamberto Biagioni. film, telefilm, cartoni animati, FANTASTICO 10 NOTIZIE, un contenitore mattutino, notizie sportive ed altri programmi regionali, ha lavorato a Canale 10 anche Luisella Berrino proponendo un programma dalla Bussola di Viareggio nel corso del quale esordì Solange. Fino al 1987 Canale 10 è affiliata a Euro Tv, dopo il fallimento di Euro Tv e lo scioglimento del network Canale 10 l’emittente riprende ad operare a livello provinciale con un palinsesto autonomo,affiliandosi nel 1988 a Supersix.    Fra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni il programma cult è VIVA LA NOTTE condotto da Tony Meraviglia e Barbara Pelosi. Nel 1993 Piero Barbagli cede Canale 10 al gruppo Cecchi Gori, mantenendo la sola gestione dell’alta frequenza.  A questo punto – ci informa Massimiliano Marchi di firenzemedia – Canale 10 ha una rinascita grazie al pacchetto di film che i Cecchi Gori avevano disponibili, e al fatto che gli stessi erano diventati proprietari della Fiorentina Calcio. Lavorano a Canale 10, diretta da Filippo Grassia, prima, e da Massimo Sandrelli, poi: Carlo Conti, Walter Santillo, Cristiano Militello,  Massimo Ceccherini.  Nel 1994 l’emittente ottiene dal Ministero delle Telecomunicazioni la concessione per operare come emittente subregionale. Con la gestione Cecchi Gori vengono inaugurati i nuovi studi in via Marchetti, zona Campo di Arrigo e si ha un nuovo palinsesto, arricchito da produzioni impegnative e dai titoli del catalogo cinematografico della Penta. Cecchi Gori chiama consulente l’ex Rai Giuseppe Rossini (che però se ne andrà dopo pochi mesi), Filippo Grassia (prestigiosa firma della stampa sportiva), fra i programmi IL SALOTTO DI FILIPPO GRASSIA, il talk show LA DIVINA COMMEDIA, IL RING DEI TIFOSI condotto da David Guerra, CABARET condotto da Claudio Sottili, le partite della Fiorentina, una trasmissione satirica con Giorgio Ariani in onda il giovedì sera. Fra i primi film trasmessi L’ULTIMO IMPERATORE di Giuseppe Bertolucci e STREGATI con il duo Muti-Nuti.   Fra gli attuali collaboratori Massimo Sandrelli (pioniere dell’emittenza televisiva toscana, collaboratore de LA REPUBBLICA). In occasione dei vent’anni della nascita delle tv private in Toscana Canale 10 ha mandato in onda spezzoni di programmi di emittenti del passato, come le mitiche TeleLiberaFirenze e  Canale48, presentatoriMassimo Sandrelli (che oggi lavora a Rtv38) e Giorgio Ariani, che proposero spezzoni di programmi di emittenti che ormai non esistevano da anni come la mitica Canale48.

Nel febbraio 2006 Canale 10 viene rilevata da Raimondo Lagostena e dai fratelli Boris e Giuliano Mugnai (che poi si divideranno)Nel corso della sua storia ormai trentennale Canale 10 ha vinto diversi premi fra i quali l’Oscar Tv di Millecanali e il Telegatto di Tv Sorrisi e Canzoni.  Fra i programmi attualmente in onda su Canale 10 segnaliamo un tg in due edizioni quotidiane, la rubrica TOSCANA IERI E OGGI, e i cartoni animati di Foxy Kids, un TG CRONACA, ACCADDE IERI a cura di Pier Franceso Listri, BEUATY FARM magazine a cura di Giovanni Grazzini, L’INVIATO SPECIALE a cura di Umberto Cecchi, UNA PAROLA AL GIORNO a cura di Pierfrancesco, PEDALANDO a cura di Fabrizio e Massimo Biondi, una rubrica musicale curata da Michela Barilari, CULT FICTION a cura di Giovanni Bogani, una rubrica di libri a cura di Maurizio Ciampolini, FISCHIO FINALE, I RACCATTA PALLE, PENTAGRAMMA, OLTRE IL CAMPIONATO, IV MILLENNIUM, SOTTOCANESTRO, STADIUM, VIOLA AMORE MIO, TG SCUOLA.

A partire dall’1 gennaio 2008, Canale 10 manda in onda i programmi della syndication Odeon Tv della Profit di Raimondo Lagostena.  Fra i programmi locali autoprodotti ricordiamo: Tg dieci, IV millennio, Beauty farm, Il ring dei tifosi, Fischio finale, Oltre il campionato, Tg Sport, Pedalando, Sottocanestro, Stadium.  Direttore responsabile è Umberto Cecchi, direttore editoriale Giovanni Mucci.

Con la crisi del gruppo Profit nel 2010 Canale 10 vive un altro difficile momento della sua storia, nel febbraio 2011 l’emittente viene rilevata dalla Iassu Limited di Gennaro Ruggiero (ed esce così dal circuito Odeon Tv), ma già nel marzo 2011 viene comunicata tramite mail la revoca del primo stipendio ai giornalisti. L’ordine dei giornalisti e l’Associazione stampa toscana protestano: “l’azienda rispetti i contratti e non disperda un patrimonio di professionalità”. La “revoca” dello stipendio, infatti, avviene nel quadro già segnato dalle difficoltà nel garantire quotidianamente la produzione dei tg, a fronte di una crescente indisponibilità di mezzi (compresa la benzina per gli spostamenti).

Gennaro Ruggiero, rappresentante legale della IASU LTD, il nuovo gestore del ramo editoriale di Canale 10, ha minacciato la risoluzione del contratto di affitto di ramo d’azienda nei confronti di CTG srl (Profit/Odeon) per inadempienze contrattuali, circa il mancato trasferimento del TFR accantonato dei lavoratori per il periodo precedente al 1 febbraio 2011 (data di inizio nuova gestione) e la mancanza di sistemazione delle apparecchiature che garantiscono la copertura dell’intera toscana e la capacità trasmissiva, più volte sollecitata e promessa.

“Non ho alcuna intenzione di caricarmi del TFR precedente dei lavoratori che CTG avrebbe dovuto accantonare e riversare a IASU che avrebbe poi deciso con i lavoratori la destinazione come per legge” – ha dichiarato Gennaro Ruggiero – “Inoltre è dal primo giorno che dico a CTG di sistemare le zone d’ombra non coperte dal segnale, addirittura nemmeno a Montemurlo dove abito si vede Canale 10, e il server di trasmissione. Sono stanco di aspettare domani e poi domani. Allora ho deciso di agire a non spendere più nulla e di conseguenza a non pagare gli stipendi, visto che nell’accordo contrattuale e con i sindacati è previsto che in caso di risoluzione del contratto i lavoratori tornano a CTG srl che pagherà tutte le spettanze, oltre che chiaramente ai danni che mi ha arrecato in termini commerciali e di immagine.” – “Ho riportato l’audience ad alti livelli, portando in TV grandi professionisti e personalità, e mi dispiace per come CTG srl (Profit/Odeon) si è comportata.”

Il personale viene ridotto al minimo, la programmazione anche, e dall’ottobre 2011 la storica emittente fiorentina inizia a trasmettere i programmi della romana Gold Tv. Il 10 aprile 2014 Canale 10 viene rilevata dal gruppo televisivo Tvr Teleitalia, insieme al marchio storico Canale 10 compare sullo schermo quello di Tvr Più.

   Un ringraziamento a Massimiliano Marchi www.firenzemedia.com

 

 LA SCHEDA DI RUGGERO RIGHINI

Canale 10 di Firenze, emittente televisiva toscana parte nel 1980 come tv strettamente cittadina. La fonda Boris Mugnai, editore di Figline Valdarno già proprietario di RTV 38. E’ acquistata successivamente da Piero Barbagli, altro editore toscano operante nella regione con emittenti del calibro di Toscana TV e Video Firenze, alla quale per lungo tempo unifica i programmi,  diventando a raggio regionale. Nel 1990, quando è acquistata dal gruppo Cecchi Gori, diventa a raggio sovraregionale. Consorella delle due più importanti Tele Monte Carlo, e Videomusic ha le carte in regola per diventare una “bella” emittente, specialmente nel campo dell’informazione, quando si pone all’attenzione degli ascoltatori con il suo notiziario condotto molto professionalmente dai suoi conduttori. Ha sede a Firenze in via Marchetti 9/r (tel. 055/574999). Nella sua programmazione prevalentemente di proposte ed informazioni commerciali e di cronaca giornalistica e sportiva in onda sul canale 49 uhf: “Gran Bazar”; “Shopping”; “Lavori forzati”; “Stuff”; “Le ragazze della porta accanto”; “TG Team TV”; “TG Sport”; “Pallanuoto”; “Stadium”; “Calcio”, gli incontri della Fiorentina, dell’Empoli e della Pistoiese; ”Pedalando”, rubrica ciclistica a cura di Fabrizio Biondi; “Viola 2000”; “Basket”; “Il ring dei tifosi”; “Occhio di bue”; ed il “Telegiornale”, naturalmente molto curato e professionale. Dell’emittente  che è diretta dal Umberto Cecchi fanno parte 11 giornalisti, 5 tecnici e 4 impiegati ed alcuni addetti alla raccolta pubblicitaria. Ultimamente è passato nel cast Giovanni Grazzini che dopo aver condotto “Aspettando Dynasty” dove svelava frivolezze e pettegolezzi sulle star di Hollywood  conduce oggi “Beauty Farm Magazine” un contenitore incentrato sulla medicina, la bellezza, la forma fisica, il gossip, la moda, i documentari, il giardinaggio e il piacere della buona tavola. Nel febbraio 2006 è stata acquistata per sei milioni e mezzo di euro dal Gruppo Profit – Progetti finanziari televisivi di Milano che è presieduto da Raimondo Lagostena Bassi e dall’editore toscano Boris Mugnai proprietario di RTV 38 allo scopo di un rafforzamento operativo in Toscana della stessa rete e che adesso punta ad estendere a tutta la regione la copertura digitale 24 ore su 24. Profit opera nel settore radiotelevisivo rappresentando il quarto polo italiano e detenendo una leadership indiscussa proprio nel campo delle emittenti locali. La società lo stesso mese ha infatti comprato anche Arezzo Tv, TeleGenova e TeleLiguria  inoltre detiene il controllo di Odeon TV, Junior TV, Telereporter, Tlc – Telecampione, Tivùitalia e Reti radiotelevisive digitali.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...