TeleGranducato

TELEGRANDUCATO 

di Massimo Emanuelli

telegranducato

Emittente di Livorno, nasce il 9 aprile 1979 per iniziativa dell’Associazione degli Agenti Marittimi, irradia i suoi programmi dal canale uhf 65. La sede è in piazza  Cavour 12 a Livorno, l’emittente manda in onda film, telefilm, cartoni animati, un notiziario degli agenti marittimi, il programma di Maurizio Seymandi Superclassifica show. Ma il progetto non sfonda, l’emittente viene allora rilevata dai dipendenti che danno vita ad una cooperativa presieduta da Arturo Fremura. . Si inizia a dare molto spazio all’informazione locale e allo sport, ingredienti che caratterizzano ancora oggi l’emittente e il progetto ha successo.  Il TG NEWS fin dagli esordi è molto curato ed ha tre edizioni.  Fra gli altri programmi del primo periodo dell’emittente ricordiamo trasmissioni in vernacolo livornese (compresi i notiziari e le partite di calcio trasmesse da Vezio Benetti).  Nel 1982, in occasione delle visita a Livorno di Papa Giovanni Paolo II, Telegranducato effettua una delle prime dirette realizzata da un tv locale in Italia (a Telegranducato ha lavorato fra l’altro Luca Collodi, attualmente a Radio Vaticana).
Nel corso degli anni ’80 Telegranducato allarga il proprio bacino di utenza a tutta la Toscana, e, in alcuni casi, sconfina fino a La Spezia, oltre allo storico canale uhf 65 l’emittente trasmette ora anche dai canali uhf 25 e uhf 61.  Per pochi mesi aderisce ad Euro Tv, ma poi riprende vita autonoma. Fra i programmi degli anni ’80 ricordiamo incontri di basket, la rubrica di attualità CRONACHE LOCALI, la rubrica sportiva GRANDUCA… LCIO a cura di Luca Salvetti (futuro sindaco di Livorno), film, telefilm, e telenovelas.  Ma la connotazione principale è quella di una tv impegnata in tutto il territorio toscano con ampi servizi su paesi e città minori mettendosi in competitività con le altre emittenti del livornese e del pisano che successivamente chiuderanno i battenti mentre TeleGranducato resiste e aumenta il proprio seguito.  L’emittente realizza molte altre dirette televisive, specialmente del Livorno Calcio. Fra gli altri programmi CUORE AMARANTO, ANTEPRIMA LIVORNO PISA, SPORT E SCOMMESSE, LINEA SPORT, PRESSING, VOLLEY TIME, SCIARE IN DIRETTA, PALLAVOLO, TOSCANA LAVORO, ATTUALITA’, CONFCOMMERCIO OGGI, CITTADINI E ISTITUZIONI, LA PAROLA DI DIO,  non mancano gli incontri del Livorno Basket e del Montecatini, spettacoli di intrattenimento come GRAZIE PREGO SCUSI (in onda il martedì sera e condotto da Marilena), ARCOBALENO (programma pomeridiano con Erika).  Nel nuovo millennio inizia a collaborare con TeleGranducato anche il giornalista sportivo Massimo Marini proveniente da Canale50, parte una nuova trasmissione LIVORNO OLE’.

GRANDUCATOTelegranducato trasmette dagli uhf 61, 45 e 25, propone un tg in quattro edizioni (12,30; 14,30; 18,30 e 20,30), più strisce notturne in replica; il telegiornale è ben fatto, si presenta, a parer mio, come uno dei migliori in assoluto fra tutti i notiziari locali che ho mai visto in Italia, e infatti ha vinto il Premio di Millecanali. Il palinsesto dell’emittente propone: rubriche sportive dedicate al Livorno e al Pisa calcio, incontri delle squadre di basket del Montecatini e del Pontedera. I volti noti per lo sport sono quelli dei giornalisti Luca Salvetti e Massimo Morini; lavora presso la redazione giornalistica Andrea Riccelli, il quale ha iniziato la sua attività alla radio diocesana di Livorno, e che lavora a Telegranducato dal 1991, Andrea Riccelli mi ha fornito molte testimonianze sulla storia dell’emittente.
Il 50% delle trasmissioni di TeleGranducato è autoprodotta, l’emittente non propone linea erotiche o rubriche di cartomanzia affidate ad esterni, ne ha solo una curata però da una dipendente.  Telegranducato, per la qualità dei suoi servizi ne fornisce alla Rai, a Mediaset e La7.  Fra i programmi da segnalare: L’Università in tv, interviste ai presidi, ai docenti, agli studenti, in collaborazione con l’Università di Pisa; il talk show politico Agorà, il programma di attualità Zoom, il programma di folcklore Paese mio, condotta da Toscana Jones. TeleGranducato propone RUNNING NEWS, un rullo interrotto di notizie filmate, repliche dei tg della giornata. Altri programmi sono la rubrica Tg Runner, e quelli prodotti per il Consiglio Regionale Toscano e per il Sant’Anna di Pisa, la rubrica sportiva Livorno Alè, sul Livorno Calcio. A Telegranducato tutto è grazioso, persino la pubblicità: famosissima in Toscana è diventata Roberta Pelle, la pellicciaia che ha generato due figli, Roberto e Roberta, i quali vendono a loro volta pelli attraverso lo schermo, dal Tirreno all’Adriatico.
Nell’estate 2005 Telegranducato, a differenza di altre emittenti che propongono le solite repliche, ha proposto programmi “balneari” quali Sotto l’ombrellone, condotto da Jacopo Paoli, Strada facendo show, condotto da Daniele Cecchini, spettacoli ripresi per le piazze delle città toscane, e L’estate di Caprilli.
Molti sono i premi vinti da Telegranducato, ricordiamo nel 1996 l’Oscar delle Tv Locali organizzato dalla rivista Millecanali, il Premio Comitato Uisp nel 2000, la terza edizione del Pinocchio Tv Festival (2003/4).
La sede centrale dell’emittente è in piazza Cavour 25 a Livorno, l’emittente ha una redazione anche a Pisa, che è stata aperta nel 1998. Il simbolo di Telegranducato è una stella, il motto “la tua stella, da 26 anni la tua televisione”. L’attuale presidente è Fabio Daddi, è presente fra i soci anche Silvio Fremura, figlio del defunto Arturo, primo presidente di Telegranducato seconda gestione. Telegranducato ha 28 dipendenti e diversi collaboratori, ed è sul digitale terrestre.

Nel 2010 l’emittente ha trasferito la propria sede in viale Mameli nella villa che fu di Delia Scala ed ha aperto una redazione a Pisa. Granducato TV presenta 3 notiziari giornalieri, con ampi servizi filmati, numerosi flash di “Cronache Locali” e importanti rubriche rivolte all’informazione, che sono seguite con ampio gradimento dai telespettatori della Toscana Occidentale, come dimostrano anche i dati di ascolto. In primo piano vi è anche l’attenzione al mondo dei giovani, con apposite rubriche e programmi a loro destinati: un “telegiornale” realizzato direttamente dai ragazzi delle scuole superiori lo testimonia. Per quanto riguarda lo sport grande risalto viene dato al calcio e al basket: le telecronache, spesso scandite in vernacolo, di Vezio Benetti sono parte della storia di Granducato Tv.

 

L’idea di mettere in rete (impresa titanica) la storia delle radio e delle televisioni locali nasce nel 2005 per iniziativa di Gigi Vesigna (giornalista, direttore storico di Tv Sorrisi e Canzoni), Massimo Emanuelli (docente e giornalista di Millecanali, pioniere della radiofonia), Maurizio Seymandi (giornalista e mitico conduttore di Superclassifica Show), Pino Callà (regista e produttore televisivo), Enzo De Mitri (giornalista, critico televisivo de La Notte, collaboratore di Gianfranco Funari).  L’avere vissuto da angolazioni diverse (carta stampata, radio e tv) il periodo pionieristico, l’avere visto nascere e crescere tante emittenti locali, l’avere conosciuto ed intervistato molti dei protagonisti, oltre agli archivi dei fondatori, rende agevole (anche se infinito) il lavoro dei nostri.  Con il passare dei mesi i fondatori vengono contattati da molti pionieri che forniscono ulteriori testimonianze, ricordi e materiale. Si uniscono al gruppo Massimiliano Marchi, Ruggero Righini, Gianfranco Guarnieri, Agostino Rosa ed altri.  Per ogni regione d’Italia viene individuata una memoria storica/corrispondente, aumenta il numero delle interviste mensili e dei contatti del portale. Nascono intanto (giustamente e citando la fonte) analoghe iniziative a livello regionale, con scambi di link e collaborazioni proficue (particolarmente interessante il lavoro di un altro pioniere, Massimo Lualdi).  Nel 2015 scompare Gigi Vesigna, in segno di lutto e di rispetto il sito non viene più aggiornato. Dopo un lungo periodo di silenzio i pionieri superstiti decidono di riattivare il sito (è in ristrutturazione, sarà aggiornato e rilanciato con nuova grafica su un nuovo dominio). Molto è ancora il materiale da pubblicare ed inserire, molte sono ancora le interviste da fare, pian piano accontenteremo tutti.  Al momento alcune schede vengono rilanciate su due blog

https://storiaradiotv.wordpress.com/ (radio)

https://massimoemanuelli.wordpress.com/ (tv ed interviste varie)

Gradualmente sarà inserito anche materiale audio e video del nostro archivio e materiale che i pionieri ci stanno inviando.

Purtroppo qualcuno nel frattempo aveva copiato l’intera linea editoriale del portale (e non solo gli articoli) senza ritegno e non rispettando il diritto d’autore dei collaboratori che vantano tantissimi anni di lavoro e ricerca (molti degli articoli erano usciti su testate nazionali). Già in passato avevamo fatto una causa (vinta) per la copiatura di alcune schede, ma copiare l’intera linea editoriale annunciando di copiare l’intero sito è a dir poco folle. Disponibili a collaborare con chiunque citi le fonti e ci proponga scambi e confronti, non possiamo però transigere con chi plagia pedissequamente. Tutti coloro che hanno ulteriori notizie o proposte farci scrivano alla mail storiaradiotv@tiscali.it provvederemo ad integrare le schede e a citare gli autori.

 RIPRODUZIONE RISERVATA. 

È vietata la riproduzione, anche parziale, e/o la diffusione dei testi e dei contenuti sonori e video di questo blog senza l’autorizzazione degli autori. Il blog è protetto dal diritto d’autore, chi ha cercato di non ottemperare a tali regole è già stato condannato con disposizione del Tribunale di Milano, con provvedimento d’urgenza ex art. 700 c.p.c. R.G. 77235/05..  Vi occorre qualcosa?  Scrivete, specificando il vostro indirizzo e il motivo della richiesta. Mail: storiaradiotv@tiscali.it

Contattateci alla mail storiaradiotv@tiscali.it per fornirci ricordi e testimonianze, provvederemo a pubblicarle.

 

PALINSESTO DOMENICA 29 GIUGNO 1980

RIPOSO

LUNEDI’ 30 GIUGNO 1980

15,00 FILM

16,30 DOCUMENTARIO

17,00 TELEFILM: AGENTE PEPPER

18,00 CARTONI ANIMATI

18,30 AVVENIMENTO AGONISTICO

20,20 NOTIZIE

20,45 CALEIDOSCOPIO

20,50 OROSCOPO DI DOMANI

21,00 SPORTISSIMO  TELEFONA E VINCI

21,30 AVVENIMENTO AGONISTICO

23,30 NOTIZIE NOTTE

MARTEDI’ 1 LUGLIO 1980

15,00 FILM

16,30 CARTONI ANIMATI

17,00 AVVENIMENTO AGONISTICO

18,30 TELEFILM

19,30 TELEFILM: FANTASILANDIA

20,20 NOTIZIE

20,45 CALEIDOSCOPIO

20,50 OROSCOPO

21,00 RUBRICA MUSICALE

21,30 TELEFILM

22,30 TELEFILM: LOVE BOAT

23,30 NOTIZIE NOTTE

1981

DOMENICA 20 GENNAIO 1981

RIPOSO

LUNEDI’ 21 GENNAIO 1981

12,40 DOCUMENTARIO

17,00 TELEFILM: HAWK L’INDIANO

17,50 CARTONI ANIMATI

18,50 CRONACA REGISTRATA DI UN AVVENIMENTO AGONISTICO

20,20 NOTIZIE

20,40 OROSCOPO

20,50 INCONTRO DI CALCIO

23,00 NOTIZIE NOTTE – OROSCOPO

MARTEDI’ 22 GENNAIO

12,40 CARTONI ANIMATI

17,00 BASKET

18,30 CARTONE ANIMATO

19,20 TELEFILM: AGENTE BARETTA

20,20 NOTIZIE

20,50 SHOPPING A LIVORNO

21,20 FILM

23,00 NOTIZIE NOTTE – OROSCOPO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...