Telediogene / Euro Tele Crotone

TELEDIOGENE / EURO TELE CROTONE

di Massimo Emanuelli

tele diogene

rti telediogeneL’emittente nasce da una costola di Radio Crotone International per iniziativa di Elio Diogene (che nel 1972 aveva dato vita a Radio Libera 102, emittente che operò però per poco tempo). E’ il 1974 ed Elio Diogene dà vita ad una tv via cavo, Tele Crotone). Nel 1976 l’emittente si converte all’etere e prende il nome di Tele Radio Crotone., e quindi di Euro Tele Crotone, la sede è invia Risorgimento 107. l’emittente irradia i suoi programmi dai canali uhf 39 e 49,  I palinsesti – ricordava il fondatore Elio Diogene nel corso di un’intervista che mi concesse in occasione dei trent’anni dell’emittente – erano curati da giovani studenti. “Non avendo alcuna esperienza non si pensò a farli tutelare dalla Siae per cui alla fine divennero preda dei vari collaboratori della RAI che furbescamente si appropriarono delle idee facendole proprie”. Tele Radio Crotone/Euro Tele Crotone è la prima testata giornalistica audiovisiva della provincia.

Il primo palinsesto proponeva un tg locale (TELEGIORNALE, poi TG49), programmi sportivi condotti dal compianto giornalista Francesco Madarena detto Ciccio, la rubrica FILO DIRETTO, l’oroscopo curato da Donatella Coppola, film, telefilm, cartoni animati e il programma di Maurizio Seymandi SUPERCLASSIFICA SHOW.  Nel corso degli anni ’80 l’emittente allarga la propria area di copertura estendendo il suo raggio d’azione oltre la provincia (irradiando i suoi programmi anche dal canale uhf 42),  e si trasforma in Tele Radio Calabria.

radio tele diogeneNel 1986 assumerà la denominazione di Tele Diogene dal nome del fondatore questa scelta fu originata non tanto da mero personalismo ma per evidenziarne la libertà di pensiero che erano propri del suo fondatore e che avrebbero nel corso degli anni caratterizzato la messa in onda sempre al servizio dell’informazione e della comunità.  Il logo dell’emittente tratteggiava la figura del filosofo che si guardava intorno facendosi luce con la lanterna in mano.Il filosofo Diogene è rappresentato in una botte, mentre con una lampada cerca la verità.

La mission di Diogene è quella di “fare parlare prima la gente – raccomandava da direttore responsabile ai suoi collaboratori – su tutti gli aspetti della vita della comunità». Fra i collaboratori storici dell’emittente oltre al già citato Francesco Madarena, il prof Renato Riccardi, don Pino Covelli (curatore di una rubrica su costume e società)Donatella Coppola, il professor Carmelo Toscano, il professor Franco Di Rico, Roberto Speziale,  Franco Leto, Elio Voci, Vito Coppola. Sotto la guida del compianto  giornalista Francesco Madarena detto Ciccio (ex corrispondente della Rai) l’emittente porta avanti battaglie memorabili contro il malcostume politico ma soprattutto contribuisce alla crescita culturale del territorio  e porta a compimento un sogno che sembrava irrealizzabile: la creazione della nuova provincia di Crotone.

tele diogeneNel 1994 Telediogene ottiene dal Ministero la concessione per operare come emittente comunitaria, nel nuovo millennio viene inaugurato il sito http://www.telediogene.it attraverso il quale vengono mandate in onda quotidianamente le edizioni del tg e le puntate delle trasmissioni più interessanti.  Tele Diogene propone un tg locale curato dalla redazione centrale di Crotone e da due redazioni periferiche, una a Cirò Marina, l’altra a Kotronei. Molti sono i programmi in diretta con il pubblico fra i quali ricordiamo un tg per giovani realizzato con la collaborazione di diverse scuole, in onda settimanalmente e interamente curato dai ragazzi delle scuole elementari che di volta in volta scelgono autonomamente i temi da trattare.   L’emittente irradia i suoi programmi dai canali uhf 48 e uhf 61, la sua area di copertura attuale è la provincia di Crotone,    La filosofia di Tele Radio Diogene è quella storica: rafforzare l’identità culturale e sociale e documentare con un’informazione corretta e puntuale la realtà di tutti i giorni.  “Tele Diogene – si legge sul sito internet dell’emittente – è la voce e l’immagine della gente di Calabria che vuole esprimere ad alta voce il proprio pensiero che per secoli è stato soffocato dal tiranno di turno.  Direttore responsabile è Elio Diogene, segretaria di redazione Maria Donata Coppola, lo staff giornalistico è composta da Donatella Coppola, Antonio Gangi, Marzia Collia, Franco Oneto, Antonio Fiumara, Vito Francesco Coppola, Francesca Coppola, Ada Cosco. In programma – ha dichiarato Elio Diogene – abbiamo l’apertura di tre sedi distaccate che si collegheranno tutti i giorni per dare informazioni dettagliate del territorio  L’apertura è prevista a fine anno e prevede le sedi di Ciro’ Marina, Petilia Policastro e Cotronei. Altra battaglia che stiamo perseguendo è quella per  l’annessione di San Giovanni in Fiore e Cariati alla provincia di Crotone. “

Nel 2012 con l’avvento del digitale terrestre anche in Calabria, Telediogene viene ammessa dal Ministero nell’apposita graduatoria.  Il 18 aprile 2017 muore,  dopo un lunga malattia, Elio Diogene, fondatore dell’emittente.

Oggi Tele Diogene, ben radicata su tutto il territorio, ha una programmazione che è rapportata alle varie realtà locali.Quest’anno in via sperimentale in collaborazione con alcuni plessi scolastici è stato varato il primo TG dei giovani: Si tratta di un settimanale interamente curato e impacchettato dai ragazzi delle scuole elementari che di volta in volta scelgono, autonomamente i temi da trattare.La filosofia dell’emittente è quella di arricchire e rafforzare l’identità sociale e culturale e di documentare attraverso una informazione puntuale e corretta la realtà dei nostri giorni. Tele Diogene è la voce e l’immagine della gente di Calabria che vuole esprimere ad alta voce il proprio pensiero che per secoli ha dovuto soffocare davanti allo strapotere del tiranno di turno.È la lezione che resta di Elio Diogene: un impegno limpido per un’informazione sempre e comunque dalla parte dei cittadini.

PALINSESTI DEL PASSATO

1977

DOMENICA 18 DICEMBRE 1977

21,00 SPORT A CURA DI FRANCESCO MADARENA

21,30 FILM

————–

1978

DOMENICA 1 OTTOBRE 1978

20,45 SPORT

21,15 FILM

LUNEDI’ 2 OTTOBRE 1978

20,45 SPORT

21,00 FILM

MARTEDI’ 3 OTTOBRE 1978

16,30 FILM

18,00 FILO DIRETTO

20,45 TELEGIORNALE

21,15 FILM – TELEGIORNALE (REPLICA)

—————————-

1979

DOMENICA 23 DICEMBRE 1979

20,40 ZODIACO A CURA DI DONATELLA COPPOLA

21,00 DOMENICA SPORT A CURA DI FRANCESCO MADARENA

21,30 FILM

LUNEDI’ 24 DICEMBRE 1979

RIPOSO

MARTEDI’ 25 DICEMBRE 1979

14,30 TELEGIORNALE

18,30 MUSICA E DEDICHE

20,30 ZODIACO

20,45 TELEGIORNALE

21,30 SPECIALE CON IL MAGO IVAN

23,00 TELEGIORNALE

——————————

1980

DOMENICA 1 GIUGNO 1980

19,30 GRAN PRIX

20,30 IL PEDIATRA E IL TUO BAMBINO

21,00 SPORT 49 DI FRANCESCO MADARENA

21,30 FILM – TG 49

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...