Blu Tv

BLU TV

BLU TV SIRACUSA

L’emittente è nata nel 1974 via cavo, con la denominazione di Video Siracusa, responsabile Gaetano Vasques, sede via Papa Stefano 18 a Siracusa. Nel 1976 si convertirà all’etere, irradiando i suoi programmi dal canale uhf 40, e si trasferirà in viale dello Zecchino al numero civico 166, sempre a Siracusa.

TV SORRISI E CANZONI, allora diretto da Gigi Vesigna, inizia a pubblicare i palinsesti di VideoSiracusa a partire dal numero 11 del 1975 (quando ancora l’emittente trasmette via cavo). Il primo palinsesto propone un videogiornale, gli incontri di calcio del Siracusa, programmi sportivi, programmi per ragazzi e film.  Video Siracusa è una delle prime emittenti a mandare in onda SUPERCLASSIFICA SHOW di Maurizio Seymandi, l’emittente viene citata anche nel libro di Giancarlo Dotto e Sandro Piccinini”avere mandato in onda venti puntate di OGGI BRIDGE”.

Con il 1977 viene ampliata l’area di copertura, oltre al canale storico uhf 40 l’emittente ora trasmette anche dai canali uhf 23, 35, 39, 45, 52, 53, 54 e 59 ed è ricevibile anche in altre province siciliane. Si riducono però i programmi autoprodotti; nel 1982 VideoSiracusa entra a far parte della Rete4 mondadoriana ma la abbandona poco dopo cedendo a Rete4 alcune frequenze, ma conservando l’area provinciale con una programmazione autonoma.

Negli anni ’80 editore di VideoSiracusa è Michele Cortese che è anche l’editore di TeleRadioRagusa. Video Siracusa operava a livello provinciale ed è affiliata a SAT2000.

Dai primi mesi del 2005 la Teleradio Regione s.r.l., proprietaria della VideoSiracusa che trasmette esclusivamente sul canale UHF 44 di Siracusa al Palazzo AZ in Viale Zecchino al civico 166, cambia proprietà e viene rilavata dal Gruppo Minardo di Modica. Inzia un processo di ammodernamento della struttura tecnica e di ampliamento della copertura, viene acquisita l’emittente Canale 66, che esercita il canale UHF 66 da Monte Lauro, qualche mese dopo viene rilevata l’emittente Radio Video Scicli, con i relativi canali che coprono Modica, Scicli e la costa Ragusana e un anno dopo viene acquisito il canale UHF 26 che esercita da Lentini (SR), ampliando la copertura totale dell’emittente sulle province di Siracusa, Catania, Caltanissetta e parte di Enna.

Il 19 novembre 2005, prendono il via le trasmissioni dalla nuova sede operativa a Modica (RG), con il cambio di denominazione da VideoSiracusa a BLUTV e la redazione di Siracusa viene trasferita da Viale Zecchino a Contrada Targia al civico 7.

Con il cambio di denominazione e logo, l’editore Raimondo Minardo, a seguito dell’ampliamento dell’area di copertura ha voluto snaturare l’emittente dal comune di Siracusa (il solo comune coperto alla data di acquisizione nel 2005).

BluTv ha iniziato ad avere un palinsesto strutturato, producendo 2 notiziari al giorno, approfondimenti giornalistici, e trasmissioni di vario genere.

Continua inoltre la collaborazione con l’emittente SAT2000, e si rivolge ad un pubblico di una fascia di età dai 45 anni in su.

La redazione di Siracusa, che realizza il TGBLU è diretta da Giuseppe Cascio, si occupa dei fatti di cronaca, politica e con un attenzione al sociale, della provincia di Siracusa e della zona sud della provincia di Catania.

La redazione di Siracusa inoltre collabora per la realizzazione del notiziario “VRNEWS Siracusa” dell’altra emittente del gruppo, Video Regione.

BluTv, oggi fa parte del consorzio LTN Italia, il primo portale di VideoNews in Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...