Paolo Brosio

paolo brosio

Paolo Brosio ha iniziato la propria carriera televisiva a Canale 50 di Pisa.

Paolo Brosio è nato a Cimaglio, in provincia di Asti, il 28 settembre 1956, ha iniziato la sua attività giornalistica lavorando nelle redazione del tg dell’emittente pisana Canale 50 quindi passa all’ufficio stampa del Pisa Calcio e a LA NAZIONE di Firenze. A metà degli anni ’80 Brosio viene assunto come praticante nella redazione spezzina de IL SECOLO XIX dove si occupa di cronaca nera. Laureatosi in giurisprudenza all’Università di Pisa, nel 1991 approda alla Fininvest e diventa popolarissimo l’anno successivo in qualità di inviato dal Palazzo di Giustizia di Milano, è il periodo di Mani Pulite, Brosio ha una postazione fissa (dietro di lui passa persino il tram) davanti al Tribunale di Milano e duetta con Emilio Fede, cronaca ma anche spettacolo, sarà più volte ripreso da BLOB. Nel 1995 Bosio entra nel cast di QUELLI CHE IL CALCIO… a volerlo è Fabio Fazio che scopre anche la mamma di Paolo, diventata poi ospite fisso del programma. Nel 1997 Brosio presenta SMN PRIME TIME con Alessia Marcuzzi, nella stagione 2000/2001 affianca Carlo Conti ed Iva Zanicchi nella conduzione di DOMENICA IN Nel 2003 conduce il magazine del sabato pomeriggio di Rai1 ITALIA CHE VAI e LINEA VERDE (fino al 2006). Nel 2006 è inviato del reality show di Rai2 L’isola dei famosi, nel 2008 è inviato di Stranamore condotto da Emanuela Folliero su Rete4. Dopo due separazioni, la morte del padre Ettore, un attentato incendiario al noto locale Twiga Beach Club di cui è socio, e dopo essere finito nel baratro della droga, dell’alcol e del sesso, decide di recarsi a Medjugorje. Pubblica il libro A un passo dal baratro perchè Medjigurje ha cambiato la mia vita, che testimonia la sua svolta religiosa. Nel 2009 è inviato dell’adeventure game di Canale5 La tribù – Missione India condotto da Paola Perego, nel 2012 conduce Viaggio su Rete4.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...