Carmine Abagnale (dal centro destra a Gori, passando per Sala), Tiberio Buonaguro sua prima esperienza politica su Telenova

Carmine Abagnale da Forza Italia a Ncd (passando per Sala, solo l’intervento critico di Majorino ha impedito la candidatura di Abagnale, poi Abagnale, rifiutato da Sala, passa allora con Ncd. Non eletto lascia Ncd per tornare con Forza Italia, poi ritorna con Ncd e trova comunque un posto come assessore alla sicurezza al Municipio 4. Venerdì 3 febbraio di mattina Abagnale è assessore col centro destra, nel pomeriggio cambia idea e la sera si candida con Gori.

http://www.affaritaliani.it/milano/abagnale-sala-viene-da-destra-ma-vado-anche-da-majorino-balzani-399516.html

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/18_febbraio_04/milano-regionali-2018-abagnale-cambia-fronte-una-notte-05344df4-0973-11e8-a34a-fc54918998f4.shtml

 

Tiberio Buonaguro un imprenditore, non ha mai fatto politica, decide di candidarsi in una lista civica (Fontana Presidente) come Diego Catania (lista Gori) due persone serie.

Nel corso della trasmissione Metropolis condotta dal bravissimo Alberto Carreras in onda su Telenova, confronto fra Tiberio Buonaguro (lista Fontana Presidente) e Carmine Abagnale (oggi canidato in una lista a sostegno di Gori, ma un domani pronto a tornare a destra o a passare con Liberi e Uguali o col Movimento 5 Stelle ahah), presente anche Fabio Raimondo (Lista Meloni) che probabilmente accorgendosi della presenza di Emanuelli fra il pubblico inizia a fare battute su Abagnale.  Emanuelli dice ai candidati del centro destra, ma Abagnale al momento è con Gori, magari domani mattina passa con i 5 Stelle, con Liberi e Uguali e torna con voi…” Risate generali nello studio.

Poi Raimondo, seriamente, dice di fare politica da oltre 15 anni. Buonaguro parla da imprenditore, parla alla gente, non da politico, fin troppo signore.

Alcuni dei presenti fra il pubblico non capivano come mai ci fossero tre candidati del centro destra, ho dovuto spiegare io che Abagnale era candidato col centro sinistra.  Ad essere sincero a volte andavo anche io in confusione, in quanto Abagnale, candidato con Gori, è molto più a destra dell’avvocato Fabio Raimondo in politica da vent’anni (che conosco fin da quando era giovanissimo e che rideva) e di Tiberio Buonaguro, civico puro.

La reazione (non da oggi) di alcuni elettori di sinistra dopo avere visto Abagnale candidato con Gori è stata quella di essere intenzionata di votare Tiberio e Fontana, oppure Gori e Catania ahahahah

Devo però dare atto a Carmine Abagnale definito a destra “assessore alla sicurezza alla poltrona” di essere simpaticissimo, abbiamo scherzato. Se non fosse eletto in Regione (è eletto solo se vince Gori) spero venga a fare battute nelle mie trasmissioni radiofoniche e televisive.

Vi aspetto mercoledì 28 febbraio alle 11,00 su Radio Blu Italia, ospite Dario Balotta (candidato di Liberi e Uguali).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...