Conte: niente spostamenti ma la sua ministra fa spostare da una regione all’altra 64mila candidati per il “suo” concorso della scuola, intanto alcuni genitori irresponsabili, spalleggiati da qualche sindaci vogliono fare ricorso contro i governatori di Regione, ignari del fatto che il Tar ha dato ragione a De Luca

Mentre il premier Conte invita gli italiani a stare in casa la ministra Azzolina indice un concorso che vedrà lo

Continua a leggere