Arrestata la moglie di Gianni Nazzaro

Nada Ovcina manager e moglie di Gianni Nazzaro è stata arrestata. La polizia stradale di Frosinone ha arrestato Nada Ovcina con l’accura di avere rubato uno skate elettrico durante una sosta in autogrill. Nada Ovcina, 77 anni, aveva sposato Nazzaro all’inizio degli anni ’70 dopo essere stata la sua manager. I due si erano poi separati per tornare assieme molti anni dopo. L’accusa nei confronti di Nada Ovcina sarebbe quella di avere rubato un Hoverboard della Ducati Corse, un articolo in edizione limitata, esposto all’interno dell’Autogrill e del valore di circa 200 Euro. La donna era con il marito ed altre persone su un’auto che viaggiava in autostrada per recarsi in Puglia dove era fissata un’esibizione di Gianni Nazzaro.

 

Dopo otto anni di matrimonio Nazzaro e la Ovcina si erano separati in modo burrascoso, il popolare cantante aveva poi avuto una relazione con una donna francese, per poi tornare con la moglie, Mi sono innamorato di mia moglie fu il titolo di una sua popolare canzone lanciata al Festival di Sanremo. La Ovcina anni fa era già stata protagonista di un caso giudiziario alla UPIM di Napoli. Tornata moglie e manager di Nazzaro aveva contribuito al suo rilancio artistico. Recentemente Nazzaro e la Ovcina avevano subito un grave incidente stradale in Francia.

Nell’estate 2016 Gianni Nazzaro era stato ospite della trasmissione Stile italiano la storia della canzone italiana raccontata dai suoi protagonisti condotta da Massimo Emanuelli e Cesare Borrometi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...