25 anni fa moriva Giovanni Spadolini

Il 4 agosto 1994 moriva Giovanni Spadolini, giornalista, storico e politico. Collaboratore de Il Messaggero, Il Mondo, Epoca, Il Corriere della sera, nel 1955, a 30 anni, diventò direttore del Resto del carlino, nel 1968 del Corriere della sera. Nel 1972 iniziò l’attività politica candidandosi al Senato per il Partito Repubblicano Italiano. Ministro per i beni culturali e ambientali, della pubblica istruzione e degli interni, segretario del PRI, fu presidente del consiglio dal 1981 al 1983. Ministro della difesa nei governi Craxi, dal 1987 al 1994 fu Presidente del Senato. Spadolini fu anche docente di storia contemporanea. Crollata la prima Repubblica venne proposto come Presidente del Senato ma venne sconfitto per un voto da Carlo Scognamiglio, minato da un tumore, la sua esclusione dal massimo scranno di Palazzo Madama accelerò il decorso della malattia, morì il 4 agosto 1994. Fu la fine di un’epoca, di un’Italia che, uscita sconfitta dalla seconda guerra mondiale, diventò la quinta potenza mondiale dando democrazia e benessere a tutti. Spadolini se ne andò senza assistere allo scempio che avrebbero fatto gli uomini politici della seconda e della terza Repubblica, dal 1994, eccezione fatta per l’attuale Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’Italia non ha più avuto uomini con tale spessore politico e culturale. Non a caso Spadolini è stato ricordato da Mattarella, shakespeariano silenzio da parte delle altre cariche istituzionali.

Con Spadolini se ne andò una classe politica competente, preparata, di lì a poco sarebbero arrivati premier e giornalisti provenienti da quiz televisivi, reality show, e, addirittura, disoccupati miracolati da due clic in rete.

Un simpatico e curioso ricordo di Spadolini me l’ha recentemente raccontato Mario Luzzatto Fegiz che da lui fu assunto al Corriere della sera. Replicheremo la trasmissione lunedì 5 agosto alle 17,30 su Radio free http://www.radiofree.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...