Il podcast. Stefano Ardenghi (cantautore ed architetto) ospite della trasmissione radiofonica L’angolo della scuola, continua Il collegio

prof petolicchio stefano ardenghiL’ospite della trasmissione radiofonica L’angolo della scuola in onda lunedì 25 novembre alle ore 17,30 su Radio Free Live sarà il cantautore (ed architetto) Stefano Ardenghi. Ringrazio il prof. Paolo Bosisio (il direttore de Il collegio ma anche regista di fama internazionale, come hanno scoperto gli studenti della “locomotiva Italia) e il prof,Andrea Maggi (docente di lettere nella vita e ne Il collegio) e i fan de Il collegio. L’angolo della scuola riparte con il suo format abituale: studenti, insegnanti, genitori, e tutti coloro (famosi e non) che amano ricordare i tempi della scuola o ricordarli sono benvenuti come ospiti. Ascoltate la puntata con Stefano Ardenghi, ascolterete i suoi stupendi brani, imparerete qualcosa, poi ci saranno anche alcune novità su Il Collegio.
Nelle prossime puntate ospiti il giornalista Vittorio Feltri, il regista Pupi Avati, la prof.ssa Maria Rosa Petrolicchio, Iva Zanicchi, il prof.Luca Raina, vi aspetto lunedì 25 novembre alle 17,30 su Radio Free Live.

Guarda il promo della puntata

stefano ardenghiStefano Ardenghi nasce a Treviglio, in provincia di Bergamo, si laurea in architettura al Politecnico di Milano, ma la passione per la musica risale ai tempi delle scuole superiori: ha solo 14 anni quando entra a far parte di un gruppo. Inizia a scrivere le prime canzoni e si mette alla prova come interprete nel Ti&Mi Group, una band molto orientata allo stile vocalese e al jazz. Con i Ti&MI, Ardenghi, partecipa alla realizzazione dell’album ‘Coriandoli di Luna’ e, nel 2004, vince il Premio Lunezia. Tra il 2004 e il 2009, pur continuando il sodalizio artistico con i Ti&Mi, Ardenghi partecipa come solista a diverse kermesse per giovani autori come Premio Lunezia 2003 e 2006, Festival di San Marino 2005, Tim Tour 2005, Cantiamo la vita 2006, Biella Festival 2008 e Premio Bindi 2009 dove si classifica sempre tra i finalisti. Nel 2009 Ardenghi inizia a cimentarsi su brani propri sperimentando uno stile a cavallo tra la canzone d’autore e l’easy listening. Sempre nello stesso anno entra a far parte della SUSBAND, gruppo musicale di nicchia con un repertorio molto vicino allo swing e bossanova. Con la SUSBAND pubblica l’album ‘Dov’è il tempo’.Nel 2011 esce il primo album da solista dal titolo ‘Momentaneamente assente’ che segna la sua svolta musicale. Nel 2012 Ardenghi si piazza tra i 10 finalisti al ‘Sanremo Soundcheck’ nei giorni del Festival della canzone italiana con il brano ‘Come te’ che verrà segnalato dagli esperti del settore come ‘brano più radiofonico’.Nello stesso anno, l’etichetta tedesca Inflight Records, su suggerimento di speaker della BBC, inserisce nella programmazione estiva della Fly Emirates il brano ‘Blues di un’ora’. La canzone rimarrà nella sezione ‘Euromix’ per tutta l’estate, dove , accanto ad artisti internazionali, risulterà essere l’unica italiana assieme a quelle di Tiziano Ferro, Laura Pausini ed Emma. Nel 2012 Stefano Ardenghi è nuovamente tra i finalisti al Premio Lunezia con il brano RELAX; questa canzone verrà indicata fra le più radiofoniche da Radio1 RAI. Ne 2013 è finalista al Premio Bertoli a Sassuolo. In seguito partecipa a Targhe D’Autore Controcorrente a Roma e vince il premio per l’album MOMENTANEAMENTE ASSENTE, inizia la pre-produzione del suo secondo album e, nel frattempo, duetta con Amelie in ‘Zero’. Nel 2015 il cantautore torna a cantare nei live della SUSBAND continuando la preparazione del suo nuovo album.
Nel 2016, sotto il nome di ‘Artisti per Milano’ esce ‘Explora Milano’, un brano indie-elettropop cantato con Alex Bevilacqua , Amelie ed Enrico Ballardini. Ardenghi compare come interprete e grafico del layout progettuale legato al brano ‘post Expo2015’. Nel 2019 esce il nuovo album, La consapevolezze della fine,

stefano ardenghi la consapevolezza della fineCon Stefano Ardegnhi parleremo di scuola (i suoi ricordi scolastici), di musica, dei giovani che abusano dei social (ma non solo i giovani, anche adulti, soprattutto i politici…) e ascolteremo naturalmente i brani del suo nuovo album.

 

 

Ascolta il podcast con l’intera puntata

Le radio che mandano in onda L’angolo della scuola

Radio Free Live lunedì ore 17,30

http://www.radiofreelive.com

Radio Regione 100 martedì alle 19
http://www.radioregione100.it

Radio Blu Italia mercoledì alle 13

Radio Blu Italia – Sul lungomare del mondo la tua web radio…

Radio Hemingway sabato alle 22

http://www.radiohemingway.net

Vi aspettiamo lunedì 25 novembre alle ore 17,30 su Radio Free Live

per ascoltarci cliccate

http://www.radiofreelive.com

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...