Dopo l’Ambrogino d’oro conferito dal sindaco di Milano Beppe Sala al grande Mario Lavezzi, il Comune di Milano decide di conferire la massima onoreficenza cittadina a Ricky Gianco (altro grande) e a Vinicio Capossela (altrettanto grandi) e non a Mahmood, per il momento Mahmood non ha fatto la storia della canzone italiana, ma solo un favore a Matteo Salvini

Ricky Gianco sarà ospite del programma radiofonico L’angolo della scuola lunedì 9 dicembre alle ore 17,30 su Radio Free Live

Terza replica mercoledì 11 dicembre alle ore 13 su Radio Blu Italia
http://www.radiobluitalia.net

 

 

 

ricky gianco mario de luigiDopo l’Ambrogino d’oro conferito dal sindacoMASSIMO EMANUELLI MARIO LAVEZZI di Milano Beppe Sala al grande Mario Lavezzi, il Comune di Milano decide di conferire la massima onoreficenza cittadina a Ricky Gianco (altro grande, qui nella foto con il compianto Mario De Luigi, suggerisco per il prossimo anno una medaglia d’oro alla memoria per lui) a Mogol e a Vinicio Capossela (altrettanto grandi) e non a Mahmood, per il momento Mahmood non ha fatto la storia della canzone italiana, ma solo un favore a Matteo Salvini.  Non ho mai risparmiato benevole critiche al sindaco di 1 litta emanuelli cerri giancoMilano Beppe Sala (nel 2016 mi candidaii sindaco di Milano per una lista civica, ma questa volta concordo sull’avere “bocciato Mahmood” (fra l’altro mi dicono sostenitore dell’altro mio ex avversario Stefano Parisi). Sono concorde sull’Ambrogino d’oro alla memoria a Filippo Penati (anch’egli mio avversario) assolutamente contrario per quello a Francesco Saverio Borrelli. Anche se negli ultimi anni l’anziano magistrato aveva chiesto scusa per avere distrutto con Tangentopoli un sistema si corrotto ma senz’altro migliore di quello attuale: “Se fossi un uomo pubblico di qualche Paese asiatico – disse nel 2011 – Francesco Saverio Borrelli – dove come in Giappone è costume chiedere scusa per i propri sbagli, vi chiederei scusa: scusa per il disastro seguito a Mani Pulite. Non voleva la pena di buttare all’aria il mondo precedente per cascare poi in quello attuale” milano candidati sindaco 2016Dal 2011 il sistema è ulteriormente degenerato: giustizialisti, anti democristiani e anti socialisti oggi sono diventati garantisti dimenticandosi la sete di sangue di allora (molti sono stati a loro volta inquisite con colpe e pene maggiori di chi li aveva preceduti), i giustizialisti di oggi sono il peggio del peggio, pronti a fare i puri ma, per dirla come Pietro Nenni: “attenzione a fare i puri, cè sempre qualcuno più puro che vi epura”.
Tornando alle altre benemerenze, non essendo mio costume giudicare chi non conosco, ecco un mero elenco: il nuotatore Simone Barlaam, primatista mondiale paralimpico nei 50 e 100 metri stile libero, la calciatrice Laura Giuliani, portiere della Juventus e della Nazionale, i manager Stefano Achermann (Be Consulting), Mario Ferrari (Ferrari Promotion) e Claudio Luti (Kartell e Salone del Mobile), l’artista Emilio Isgrò, l’ortopedico del Galeazzi Francesco Malerba. Infine, tra gli autori e scrittori, il vincitore del Premio Strega 2019 Antonio Scurati, Sultana Razon (tra l’altro vedova di Umberto Veronesi) e la fondatrice di Giallo Zafferano, Sonia Peronaci. Altro escluso illustre il grande Andrea G,Pinketts, scomparso prematuramente nel dicembre 2018 con il quale avevo condiviso alcune serate letterarie, mi auguro che una benemerenza alla memoria gli sia dato il prossimo anno.

i
Ricky Gianco sarà ospite del programma radiofonico L’angolo della scuola lunedì 9 dicembre alle ore 17,30 su Radio Free Live per ascoltarci cliccate
http://www.radiofreelive.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...