Gigi Marzullo

gigi marzulloGigi Marzullo nasce ad Avellino il 25 luglio 1953, figlio di due maestri elementari, inizia la sua attività giornalistica a Radio Irpinia, successivamente collabora con Tele Avellino, mentre studia medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Pisa inizia a collaborare dapprima con il Corriere dell’Irpinia, poi con la redazione de Il Mattino e diventa giornalista professionista. Laureatosi è di fronte a un bivio: esercitare la professione medica (“avrei voluto dedicarmi ai matti”) o dedicarsi al giornalismo. Nel 1983 entra in Rai su segnalazione del corregionale Ciriaco De Mita. Il suo primo programma condotto in Rai è del 1983, Forte fortissimo, quindi conduce Uno più uno e L’asino d’oro, nel 1986 Marzullo conduce su incarico di Biagio Agnes Italia mia con Sammy Barbot, nel 1987 è la volta de Il mondo è tuo con Giulia Fossà, nel 1988 conduce Microfono d’Argento e una serata di gala televisiva con Gabriella Carlucci. Partecipa anche a Ieri Goggi e domani e a Sotto l’albero.

Nel 1989 approda alla fascia oraria di cui diventa sovrano durante la quale intervista con garbo tantissime persone: ha inizio Mezzanotte e dintorni, programma notturno di Rai1 nel quale Marzullo effettua un’intervista-confessione di personaggi famosi che fornivano informazioni sulla loro vita privata, i sogni e i desideri al conduttore con domande spesso pungenti. Celebre la domanda che chiudeva il programma “la vita è un sogno o i sogni aiutano a vivere meglio?” Nel 1993 il programma si interrompe per far posto, nel 1994, a Mezzogiorno e dintorni, che però non ottiene i risultati di share sperati e per questo venne chiuso. Dopo la conduzione dei programmi Uno di più e L’asino d’oro, Marzullo torna a condurre di notte con un nuovo programma, Sottovoce, ideale continuazione di Mezzanotte e dintorni. Da quel momento Marzullo diventa “l’uomo della notte”, il conduttore avellinese dialoga con gli ospiti cui ponte molte domande, Giovanna Bizzarri al pianoforte canta una canzone scelta dall’ospite, uno psicologo telefona ed interpreta il sogno dell’intervistato, Marzullo chiude la trasmissione con l’ormai proverbiale: “si faccia una domanda, sia dia una risposta”. Sottovoce, in onda dal 1994, è uno dei programmi più longevi della storia della televisione italiana. Considerando anche Mezzanotte e dintorni (la preistoria di Sottovoce) ha ormai trent’anni di vita. Sottovoce va in onda lunedì, martedì e mercoledì, al giovedì vi è lo speciale Settenote musica e musiche che si occupa di musica e di cantanti, il venerdì è la volta di Cinematografo che tratta di cinema e dei relativi festival (Roma, Venezia, Cannes), il sabato è la volta di Milleeunlibro- Scrittori in Tv che si occupa di libri e di scrittori, la domenica Applausi, che si occupa di teatro, e L’appuntamento – libri in tv, che si occupa di libri, in onda anche questo di domenica in terza serata su Rai 1. Dal 1999 al 2001 è spesso ospite all’interno di Quelli che… il calcio. Nel 2013 Gigi Marzullo viene nominato dal direttore generale della Rai Luigi Giubiltosi capostruttura cultura della prima rete RAI. Dal 2015 è ospite fisso di Che tempo che fa programma condotto da Fabio Fazio, nel 2017 interpreta se stesso nella serie tv di Sky 1993. Nel 2019 è inviato di Che tempo che farà e pubblica il libro Non ho capito la domanda. 365 dubbi e rovelli per tutto l’anno …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...