Matteo Salvini attacca Giuseppe Conte, stavolta ha ragione, dal suo punto di vista, e non solo…

Matteo Salvini si scaglia contro l’ex sodale Giuseppe Conte. Il premier, secondo il leader della Lega pensa solo a fare politica dopo avere dichiarato che ultimata la sua esperienza (forse già con il Conte1) si sarebbe ritirato. Invece nel suo discorso di fine anno il premier ha annunciato la sua intenzione di dedicarsi alla politica. Giuseppe Conte idolatrato da alcuni babbei che non lo conoscono, uno ha anche scritto “mi piace perché è devoto a Padre Pio”, un altro “mi piace perché è onesto…” è un barone universitario. I docenti universitari si autonominano tramite favori, clientelismo e concorsi truccati sono senz’altro peggio dei politici i quali, piacciano o non piacciano, sono eletti dal popolo. Nel caso di Giuseppe Conte – come sottolineato dallo stesso Matteo Salvini – non ha mai preso un voto ed è arrivato a Palazzo Chigi senza essere presentato come premier e senza essere candidato prima delle elezioni. L’unico dubbio che ho sulle accuse fatte da Matteo Salvini è come mai non ha tirato fuori queste cose quando governava con Conte….  I giornalisti (che i 5 Stelle vorrebbero mettere a tacere), hanno tirato fuori le modalità poco trasparenti di Giuseppe Conte nel concorso universitario che l’ha visto passare in ruolo e altri confilitti di interessi. Ma Conte è devoto a Padre Pio, è “mio corregionale”, è una brava persona, e, soprattutto, è di parola: “ultimata l’esperienza politica tornerò a fare il professore e l’avvocato.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...