Tosca ha trionfato nella serata delle cover e… Tosca: “voglio portare sul palco dell’Ariston musica di nicchia” Tosca a Sanremo 2020

Domenica 9 febbraio alle ore 18 su Radio Regione 100 saremo in onda con l’ultima puntata di Cantando Sanremo 2020 per ascoltarci cliccate

http://www.radioregione100.it

 

Trionfo di Tosca nella serata delle cover venerdì 7 febbraio saremo in onda con Cantando Sanremo su Radio Regione 100 alle ore 18 (replica alle 20 su Radio Hemingway

http://www.radioregione100.it

http://www.radiohemingway.net

Ascolta il promo

 

Tosca partecipa nella categoria big della settantesima edizione del Festival di Sanremo con la canzone Ho amato tutto, scritta e arrangiata da Pietro Cantarelli:

tosca foto“Voglio portare idealmente su quel palco tutta la musica di “nicchia” – dice l’artista – tutti gli artisti della famiglia di cui faccio parte. Quelli un po’ in ombra che lavorano a testa bassa, che macinano km e km, quelli che ogni giorno si sentono dire che meriterebbero di più, sì proprio quelli lì. E porto con me idealmente tutte le donne artiste con cui ho condiviso il palco e le emozioni in questi anni. Quelle che nonostante le chiusure, lavorano sodo, sorridono, sono mamme, compagne, rocce e sognatrici. E non mollano mai. Voglio portare ogni tassello di vita vissuta in giro per il mondo, i giorni con i miei musicisti (la mia famiglia) a cercare una nota, un giro d’archi. E porto nel cuore tutti i giovani artisti il cui entusiasmo mi ha arricchita in questi anni. Spero di essere all’altezza.”

Tosca, che nel 1996 ha vinto il Festival con il brano Vorrei incontrarti fra cent’anni, torna a Sanremo a tredici anni di distanza dall’ultima esibizione con il brano Il terzo fuochista.
Ha al suo attivo nove dischi in studio e sei live.

Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, da marzo 2020 Tosca tornerà protagonista sui palchi dei teatri italiani e di molte città europee con il Morabeza Tour.

Queste le prime date:

13 marzo 2020 Madrid – Café Berlin
14 marzo 2020 Barcellona – Jamboree
19 marzo 2020 Roma – Auditorium Parco della Musica
21 marzo 2020 Mestre – Centro Culturale Candiani
01 aprile 2020 Parigi – Studio de l’Ermitage
05 aprile 2020 Milano – Blue Note
06 aprile 2020 Asti – Teatro Alfieri

Il tour è una produzione Leave Music | Officina Teatrale
in collaborazione con OTR Jazz & Classic | Vertigo Music Booking

 

Sanremo-2020Come ogni anno dal 4 febbraio al 9 febbraio come di consueto proporremo la trasmissione radiofonica Cantando Sanremo, interviste ai cantanti in gara, le pagelle del look, interventi di cantanti che hanno partecipato al Festival nelle passate edizioni. Con Massimo Emanuelli, Cesare Borrometi, Fabio Rosati, Marco Fiore dei Reclame (band romana in gara a Sanremo Giovani) nel ruolo di opinionista, Paolo Lunghi (giornalista, veterano dell’etere toscano, inviato al Festival), lo stilista Riccardo Rizieri ed altri. Pronostici sul vincitore, Sanremo come la politica italiana: vinca il peggiore… La consueta irruzione in trasmissione di “cavallo pazzo”: “il festival è truccato, lo vince Riki”…
Cantando Sanremo andrà in onda dal 4 febbraio al 9 febbraio (dopofestival) ogni giorno alle 18 su Radio Regione 100, Radio Free, Radio Blu Italia, Radio Hemingway, Radio Italia Stoccarda Musica Italiana, Radio Casalpalocco.

CHI E’ TOSCA

di Cesare Borrometi

 

toscaTiziana Tosca Donati nasce a Roma il 29 agosto 1967. Incomincia da ragazzina come attrice presso alcune compagnie teatrali romanesche e nel contempo si dedica alla canzone. Scoperta da Renzo Arbore in un piano-bar, debutta in TV nel gennaio del 1990, facendo parte del complesso “I Campagnoli Belli”, diretto da Stefano Palatresi, che allieta le cinque puntate dello spettacolo di Raiuno “Il caso Sanremo”, storia di 40 anni di Festival sotto forma di dibattimento processuale, con lo stesso Arbore in qualità di giudice, Lino Banfi e Michele Mirabella quali avvocati. Dal Teatro delle Vittorie al Teatro Ariston il passo è breve: nel 1992 è in gara tra i Giovani con la drammatica “Cosa farà Dio di me?”, che non ottiene successo, ma la sorridente ragazza capitolina sa che quello è il suo genere ed insiste, pubblicando alcuni album sotto l’egida della peraltro agonizzante RCA Italiana, ormai trasformatasi da anni in BMG Ariola, e quindi collaborando con alcuni storici artisti formatisi nella filiale romana della mitica Victor americana. Tutto questo fino al 1996, quando Ron la chiama per fare da “spalla” nella canzone “Vorrei incontrarti fra cent’anni”, che vince il Festival di Sanremo e che lancia definitivamente l’artista.
Al Teatro Ariston Tosca ritorna l’anno dopo con “Nel respiro più grande”, su testo della scrittrice Susanna Tamaro, all’epoca popolarissima per il romanzo “Va’ dove ti porta il cuore”, ma stavolta senza fortuna. Tuttavia ella intraprende prestigiose iniziative: canta in inglese la canzone che accompagna i titoli del film di Franco Zeffirelli “Jane Eyre”, dal romanzo di Charlotte Bronte, e doppia in lingua italiana, sia nel canto che nella dizione, il personaggio di Anastasia, protagonista del cartone animato prodotto nel 1997 dalla 20th Century Fox e che esce da noi nella primavera del ’98. Soprattutto eccola affrontare il palcoscenico delle commedie musicali, partecipando all’allestimento di “Sette spose per sette fratelli” che la vede a fianco del ballerino Raffaele Paganini. Infine, nel 2000 Tosca interpreta l’Inno alla Vergine Maria composto appositamente per l’Anno Santo e partecipa ad alcuni eventi di musica sacra organizzati per il Giubileo.
Da quel momento in poi è sempre più teatro, musicale e non: nel 2003, durante un’edizione dell’ ”Opera da tre soldi” di Bertolt Brecht, nasce l’amore tra Tiziana e l’attore Massimo Venturiello e da quel momento la coppia condivide molteplici progetti, compresa una nuova partecipazione della stessa Tosca al Festival di Sanremo del 2007 con la stupenda canzone “Il terzo fuochista”.
In anni più recenti, l’artista torna a fare prevalentemente musica con dei concerti a tema, dedicati ai suoni e alle parole di svariate culture del pianeta, dal Brasile al Portogallo, dalla Francia agli Stati Uniti. Da queste esibizioni nascono anche due dischi, prodotti dall’ex-cantautore Joe Barbieri, anch’egli in gara a Sanremo tanti anni fa. Da sempre attenta ai giovani e alla formazione, dal 2015 è coordinatore generale e direttore della sezione canzone dell’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, laboratorio di alta formazione artistica e Hub Culturale della Regione Lazio.
Il suo ultimo lavoro in studio Morabeza è uscito a ottobre 2019 ed è nato al termine di lungo viaggio attraverso i paesi del mondo, partito con Il suono della voce (2014) e Appunti musicali dal mondo (2017). L’album, prodotto e arrangiato da Joe Barbieri, contiene canzoni originali, rivisitazioni in chiave attuale di classici della musica dal mondo, cantate in quattro lingue con grandi artisti che Tosca ha incontrato in questo viaggio: Ivan Lins, Arnaldo Antunes, Cyrille Aimée, Luisa Sobral, Lenine, Awa Ly, Vincent Ségal, Lofti Bouchnak, Cèzar Mendes, Gabriele Mirabassi e Nicola Stilo. Poggiato su tre solidi elementi, ricerca, lingua e suono, il disco costruisce un ponte fra la radice italiana e le musiche d’altrove. Francese, portoghese, arabo, italiano e romanesco: una colorata giostra poliglotta, una miscela fra saudade e alegria che celebra l’intreccio e la contaminazione fra i popoli, l’accoglienza e l’ascolto come via di salvezza.

Tredici anni dopo “Il terzo fuochista”, Tosca si ripresenta al Teatro Ariston con un brano musicato dal tastierista e compositore emiliano Pietro Cantarelli, una canzone il cui titolo può dirsi davvero simbolico, “Ho amato tutto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...