Andrea Vianello colpito da un ictus, racconta la vicenda in un libro

ANDREA VIANELLO OGNI PAROLA CHE SAPEVOUn ictus gli tolto la capacità di parlare. Lui ha reagito mettendo quelle parole su carta e affrontando così la sfida più importante della sua vita. Andrea Vianello, il giornalista e conduttore televisivo a lungo padrone di casa a Mi manda Raitre, ha raccontato la sua vicenda in tweet: “Il 2 febbraio dello scorso anno ho avuto un ictus, ho subito un’operazione d’urgenza, e quando mi sono risvegliato non riuscivo più a parlare. Proprio io, che sapevo solo parlare: non potevo dire nemmeno i nomi dei miei figli. Questo libro è stata la mia terapia e la mia speranza”, ha scritto postando la copertina di “Ogni parola che sapevo”. Il libro sarà presentato mercoledì 22 gennaio all’auditorium del MAXXI di Roma. Introduce Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI, previsti gli interventi di Stefano Coletta direttore Rai3, Marino Sinibaldi direttore Rai Radio3, Simona Sparaco scrittrice e sceneggiatrice e le letture di Francesco Siciliano.

CHI E’ ANDREA VIANELLO

Andrea Vianello è nato a Roma il 25 aprile 1961, è nipote del cantante Edoardo Vianello, del poeta Alberto Vianello e cugino dell’attore Raimondo Vianello, intraprende la sua carriera nel 1992 collaborando con lo zio alla stesura dei testi dell’album Vivere insieme. Esordisce alla radio sul GR1 nei primi anni novanta, quindi conduce Radio Anch’io, nel 1999 passa in tv presentando su Rai2 Tele Anch’io, quindi conduce su Rai3 dal 2001 al 2004 Enigma, a partire dal 2004 al 2010 conduce Mi manda Raitre, quindi presenta il programma mattutino di Rai3 Agorà. Dal 2012 al 2016 è direttore di Rai3, dopo un breve periodo nel ruolo di editorialista del Tg2, dal 2017 è vice direttore di Rai1. Nel febbraio 2019 è colpito da un ictus, operato d’urgenza, resta quasi un anno senza parlare, ma fortunatamente poi si riprende.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...