La salma dell’ex sindaco Carlo Tognoli presto traslata al Famedio del Cimitero Monumentale

La salma di Carlo Tognoli, il sindaco più amato dai milanesi, deceduto a causa del covid il 5 marzo scorso, sarà traslata al Famedio del Cimitero Monumentale di Milano fra i grandi della città. E’ stato annunciato nel corso dell’evento online Parole per Carlo, al quale hanno partecipato Paolo Pillitteri, Claudio Martelli, Bobo Craxi, Marco Dragone, Michele Achilli, Mario Artali, Daniela Mainini, Carmela Rozza, Maria Luisa Sangiorgio e tanti altri amici e compagni di partito di Tognoli. Nei prossimi mesi saranno inoltre organizzati altri incontri per ricordare l’esperienza amministrativa di Tognoli, sindaco dal 1976 al 1986, e la storia dell’ottima amministrazione socialista, purtroppo ingiustamente demonizzata, rinnegata o evocata da chi non ha nulla di riformista, dal 1992 in poi. La storia di Milano nel primo dopoguerra e nel secondo dopoguerra, dal 1945 al 1992, è stata riformista e socialista. Tognoli seppe esprimere con il suo lavoro amministrativo il riformismo di Filippo Turati ed Anna Kuliscioff.

I SINDACI DI MILANO DAL 1945 AL 1992

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...