La morte di Buzzanca ha evocato ad alcuni cinefili due registi scomodi: Pietro Germi e Roberto Faenza

La morte di Lando Buzzanca ha evocato in alcuni cinefili due grandi registi scomodi: Pietro Germi e Roberto Faenza. Qualcuno cerca anche un mio libro uscito nel 1995, allora mi occupavo di cinema, non cerco pubblicità tutti i miei libri sono fuori commercio a parte l’ultimo. Mi interessa invece parlare e scrivere di Pietro Germi e Roberto Faenza (cercherò di rintracciarlo).

CHI E’ ROBERTO FAENZA

CHI ERA PIETRO GERMI

Avvertenza: I mie libri qui elencati sono fuori commercio. Panta agenda Marchesi è un’opera collettanea (come Umberto Simonetta un milanese non tanto regolare) vi ho contribuito con le voci Marchesi (e Simonetta) e la radio. Volare d’infinito canto dedicato a Domenico Modugno è un libro di disegni di Michele Coccioli, io ho contribuito alla parte storico-biografica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...