Walter Di Gemma, Vittorio Feltri, Giorgio Gaber ed io

Ho ricevuto da Walter Di Gemma una doverosa segnalazione. Trasferendo alcuni vecchi articoli ed interviste da me fatte da un sito ad un blog non si vedevano alcune foto che Walter mi ha prontamente inviato. Non appena avremo un attimo di tempo (siamo oberati di lavoro) saranno postate tutte le foto di Walter nella sua scheda (un posto a pieno diritto nella storia dello spettacolo milanese lo merita). Così come pubblicherò stralci dei miei libri (fuori commercio) Accadde a Milano: notizie personaggi e sindaci dal dopoguerra ad oggi (1945-2001) e Il suo nome era Giorgio Gaber. Storia del signor G. In entrambi i libri parlo di Walter Di Gemma. Infine il regista Giancarlo Danielli, Cesare Borrometi ed altre persone che gestiscono il mio archivio recupereranno e posteranno in rete mie vecchie interviste radiofoniche e televisive con Walter Di Gemma.

Quel che ricordo senz’altro (mi ricordo benissimo cosa facevo 40 anni fa e mi dimentico cosa ho fatto stamattina, sarà il delirio senile ahah) è che Giorgio Gaber si complimentò con Walter Di Gemma per un suo spettacolo (correggimi Walter se ricordo bene), così come si complimentò con me per un mio libro. Ci spiazzò, io (e credo anche Walter) non feci in tempo a fargli i complimenti per DESTRA-SINISTRA. Che imbarazzo mio (e di Walter) il grande Giorgio Gaber faceva i complimenti a noi. La mia titubanza iniziale nel fargli i complimenti era originata dal fatto che Gaber non amava i complimenti e la stupidità (mia ma anche di altri) lo rendeva furioso. Mi è difficile parlare di Giorgio senza commuovermi.

Negli scorsi giorni rabbrividivo nel leggere commenti su di lui in rete da parte di persone che in vita lo bollarono come un qualunquista, persone che non lo hanno mai conosciuto o che comunque non hanno mai visto un suo spettacolo, persino burocrati a libro paga di partiti politici imboscati in Enti pubblici che invece di lavorare scrivono in rete… Gaber però si sarebbe fatto una sonora risata.

Per fortuna di sono i ricordi di Walter Di Gemma, di Vittorio Feltri e di altri che hanno veramente conosciuto Giorgio Gaber. Grazie Giorgio, grazie Vittorio, grazie Walter.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...