Rete Versilia News

 

rete versiliaNel febbraio 2000; grazie alla Misericordia con la Società In. Forma srl ed al suo presidente Roberto Monciatti fu   rilevata un emittente dell’Umbria: Telereporter e rinacque “Rete Versilia News”(la quinta tv di Viareggio) con sede in via Cavallotti 70 (tel. 0584 946951). Direttore di testata fu nominato Mario Pellegrini, cronista del telegiornale poi Direttore Massimo Mazzolini, volto simbolo della città che da quasi trent’anni racconta la storia di Viareggio e non solo. Dopo un periodo di difficoltà, il segnale ripartì sul canale 69 uhf. La televisione viareggina puntò da subito molto sull’informazione, mandando in onda tre notiziari al giorno con flash di aggiornamento. Da allora ogni giorno propone una rassegna stampa di un ora e mezzo che racconta tutto quello che compare su quotidiani e settimanali. Altra trasmissione di punta degli esordi era “T Giovani”, una sorta di telegiornale fatto dagli studenti delle scuole medie Jenco e Varignano che era curata tecnicamente dal giovanissimo Francesco Venuto. Ogni domenica in diretta dalla Passeggiata andava (e va) poi in onda “Versilia in festa” condotta in un primo momento da Claudio Sottili (ex Radio Tele Monte Carlo), dallo stesso Mazzolini e da Fosco Gerardi  (ora a Canale 39) competente cronista per il ciclismo che è stato anche responsabile della redazione sportiva. Molte le trasmissioni in diretta dai locali della passeggiata o delle manifestazioni della città quali le partite di calcio del Torneo Internazionale di calcio Coppa Carnevale o i corsi mascherati del Carnevale di Viareggio che si avvalgono del commento della “voce storica” Brunello Romani. Lo stesso Presidente dell’emittente, Roberto Monciatti, giornalmente appare in video con interventi sui problemi della città. Lo sport cittadino è seguito in esclusiva con le partite di calcio del Viareggio commentate da Tommaso Bertuccelli; che alterna le sue presenze in video dall’antenna viareggina con quella di Massa Tele Riviera. Per la squadra della città sono state realizzate alcune trasmissioni particolareggiate, tra queste: “Onda bianconera”, “Cuore bianconero”.   La nuova televisione che ha il suo sito Internet: http://www.reteversilianews.com, irradia i suoi programmi soltanto per la Versilia, con un rullo di repliche che copre le 24 ore, rilanciando anche il canale SAT 2000 del Vaticano per i notiziari ed i servizi di attualità. La redazione è composta per di più da giovani che collaborano anche a quelle dei giornali locali. Tra questi il bravo Andrea Mazzi collaboratore del quotidiano “Corriere della Versilia”, Edoardo Bertoli, Gabriele Altemura e Simone Garzella ex Tele Camaiore Nuovi Orizzonti.

L’emittente nasce nel 2000 per iniziativa dell’Associazione La Misericordia, della società In Forma srl e al suo Presidente Roberto Monciatti che rilevano l’emittente umbra Telereporter. Rete Versilia News installa la propria sede in via Cavallotti a Viareggio, direttore di testata è Mario Pellegrini (che è anche cronista del telegiornale), poi Massimo Mazzolini, volto simbolo della città di Viareggio, che da oltre trent’anni racconta la storia della città versiliana e non solo.  Scrive Ruggero Righini nel suo libro ON AIR. A VOI LA LINEA!: “il segnale parte sul canale 69, la televisione viareggina punta subito molto sull’informazione mandando in onda tre notiziari al giorno con flash di aggiornamento. Da allora ogni giorno propone una rassegna stampa di un’ora e mezza che racconta tutto quello che compare su quotidiani e settimanali. Altre trasmissioni di punta degli esordi era T GIOVANI, una sorta di telegiornale fatto dagli studenti delle scuole medie Junco e Varignano che era curata tecnicamente dal giovanissimo Francesco Venuto. Ogni domenica in diretta dalla Passeggiata va in onda VERSILIA IN FESTA condotta in un primo momento da Claudio Sottili (ex di Radio Montecarlo), dallo stesso Mazzolini e poi da Fosco Gerardi, competente cronista per il ciclismo che è anche responsabile della redazione sportiva. Molte le trasmissioni in diretta dai locali della Passeggiata o dalle manifestazioni della città quali le partite di calcio del Torneo Internazionale di calcio Coppa Carnevale e i corsi mascherati del Carnevale di Viareggio che si avvalgono del commento della “voce storica” Brunello Romani.  Lo stesso Presidente dell’emittente, Roberto Monciatti, giornalmente appare in video con interventi sui problemi della città. Lo sport cittadino è seguito in esclusiva con le partite di calcio del Viareggio commentate da Tommaso Bertuccelli che alterna le sue presenze in video dall’antenna viareggina con quella di Massa Tele Riviera. Per la squadra della città sono state realizzate alcune trasmissioni particolareggiate, fra queste CUORE BIANCONERO e ONDA BIANCONERA.”

rete versilia newsL’emittente oggi irradia i suoi programmi soltanto per la Versilia proponendo molta informazione e sport locale, e collegandosi a Sat2000.  La redazione locale è composta da giovani che collaborano anche con le redazioni dei giornali locali, fra i quali segnaliamo Andrea Mazzi (poi al CORRIERE DELLA VERSILIA), Edoardo Bertoli, Gabriele Altamura e Simone Garzella. Rete Versilia News è visibile in chiaro nell’area della Versilia, in via sperimentale sul digitale terreste e tramite internet in tutto il mondo. Trovano spazio nella programmazione tutti gli aspetti della realtà: informazione, sport, intrattenimento, cultura, fede, costume e società, attraverso rubriche, speciali, trasmissioni, documentari e programmi di attualità. L’emittente è affiliata  alla Associazione Co.Ra.LLO. (Consorzio Radio Televisioni Libere Locali): un’associazione di ispirazione ecclesiale, che raccoglie 229 emittenti radio e 51 televisive su tutto il territorio nazionale.  Il 28 aprile 2015 viene dichiarato il fallimento dell’emittente che viene poi acquistata da Noi tv (emittente di Lucca della famiglia Marcucci). Il direttore Giulio Del Fiorentino ha detto: “Punteremo al rilancio di questa importante realtà”Massimo Mazzolini, voce e volto storico dell’emittente viareggina ha commentato: “Ringrazio NoiTv per avere dato continuità all’emittente nata 15 anni fa ma la cosa più importante è che rimangono il marchio, il nome e le facce che hanno contribuito a far grande questa televisione”.

 

EDITORE:

Roberto MONCIATTI

REDAZIONE:

Massimo MAZZOLINI

Valentina LANDUCCI

Andrea MAZZI

Marco POMELLA

Annarita LANDI

REDAZIONE SPORTIVA:

Tommaso BERTUCCELLI
Gabriele ALTEMURA

PRODUZIONE E PALINSESTO:

Claudio ROMANI

Claudia DI COLO

REPARTO TECNICO:

Giampiero PUCCI

 

Daniele CATOLA
Francesco SAUGO
Guido Giacomo BARONCELLI

EMISSIONE:

Edoardo MARTINELLI

COMMERCIALE:

Giusy MURATORE
Giuseppe GALIOTO

ARCHIVIO:

Vincenzo CUPISTI

Crisi a Reteversilia News, dipendenti senza stipendio da aprile e a rischio cassa integrazione

Con l’avvento del digitale terrestre ha inizio il momento di crisi per tutte le tv locali. Nel 2014, nota da tempo, esplode ufficialmente anche la crisi di Reteversilia News che si inserisce in una ben più ampia e problematica situazione economica che coinvolge la Misericordia, proprietaria dell’emittente televisiva viareggina (che è anche operatore di rete per parte della Toscana e della Liguria) e di Radioversilia. Da metà aprile i dipendenti, circa una quindicina, non percepiscono lo stipendio e i rimborsi spese ed alcuni di loro presto potrebbero essere messi in Cassa Integrazione. L’onerosa gestione, i pochi introiti, gli alti costi sostenuti per il passaggio al digitale, i problemi di salute che hanno condizionato il Presidente Roberto Monciatti, sono alla base di una fase che apre fortissimi e preoccupanti dubbi sul futuro dell’azienda. Nonostante la situazione, però, fino ad oggi il personale ed i tecnici hanno garantito la regolare messa in onda, sia del telegiornale sia delle altre trasmissioni in palinsesto nonostante che la preoccupazione cominci a crescere anche per il futuro perché, fino ad oggi, le promesse dell’editore non sono state mantenute. Il personale ha chiesto alle istituzioni locali di farsi carico di questa situazione che metterebbe a rischio una delle voci dell’informazione viareggina. Da parte sua il presidente della Misericordia Roberto Monciatti, che è anche direttore di Reteversilia News, tornato da poco ad occuparsi direttamente dell’emittente, ha confermato le difficoltà esistenti, di non aver ancora preso contatto con l’Associazione stampa toscana ed il sindacato dei giornalisti e non ha escluso che possano esserci dei “sacrifici” da fare. “La crisi non la scopriamo certo noi – ha detto Monciatti – e il digitale ci ha dato un bella stangata. Abbiamo però la volontà di andare avanti e ci riusciremo: proprio stamani ho avuto alcuni incontri con istituti di credito e penso che qualcosa presto si muoveràStiamo studiando varie soluzioni con dei consulenti”.

L’8 maggio 2015 la redazione di Rete Versilia news, emittente televisiva di Viareggio, rende noto che: “in data 28 aprile 2015 è stato dichiarato il fallimento della società Informa srl, proprietaria dell’emittente Rete Versilia News. La relativa sentenza è stata depositata in data 4 maggio 2015. Nel provvedimento che ha disposto il fallimento il tribunale di Lucca ha contestualmente concesso l’esercizio provvisorio di 4 mesi al fine di non pregiudicare i diritti dei creditori e di mantenere le autorizzazioni ministeriali per lo svolgimento dell’attività televisiva a suo tempo concesse. Il Tribunale ha nominato Giudice delegato il dottor Giacomo Lucente e curatore fallimentare il dottor Bruno Franceschi di Viareggio che ha già accettato la carica e darà immediata esecuzione all’esercizio provvisorio. Entro il termine dei quattro mesi di esercizio provvisorio verrà emesso il bando d’asta ad evidenza pubblica per l’acquisto dell’emittente e delle frequenze di Rete Versilia news. Pertanto continueremo il nostro lavoro, e sarà nostra cura nei prossimi giorni fornirvi ulteriori notizie. Lo staff di Rete Versilia News, giornalisti e tecnici, ringrazia il pubblico per l’affetto e l’attenzione che continua a riservare alla nostra emittente, voce storica dell’informazione locale che di certo non abbandonerà i propri telespettatori». Le trasmissioni vanno avanti in attesa di possibili acquirenti. A portare avanti le trasmissioni sono rimasti i giornalisti Massimo Mazzolini e Federico Conti, con due tecnici. Oltre al direttore Monciatti. Già da oggi dovrebbe arrivare il curatore fallimentare nominato dal tribunale, che valuterà eventuali proposte ed interessamenti alla tv nata 15 anni or sono. Dopo il licenziamento in tronco di sette dipendenti della tv nel settembre del 2014; che ancora aspettano il saldo dei loro stipendi e che per questa ragione hanno fatto partire ingiunzioni e pignoramenti Rete Versila News è ora soffocata da un debito di oltre 700 mila euro. Tra i possibili acquirenti delle frequenze (e più che altro dell’Operatore di Rete), girano i nomi di Noi Tv di Lucca dei Marcucci, Canale 50 di Pisa che da tempo lancia il Canale News Versilia con alcuni degli ex collaboratori della rete viareggina oltre naturalmente quello del Gruppo Barbagli. (Ruggero Righini)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...