Andrea Mingardi

ANDREA MINGARDI

ANDREA MINGARDI

Interviene spesso a CARA BOLOGNA, programma condotto da Arrigo Lucchini su VideoBologna, di cui canta la sigla finale UBALDO, conduce quindi il programma HOTEL LAS VEGAS per Tele Gabbiano (nel quale venivano invitati molti cantanti, memorabile una puntata nella quale intervenne Umberto Tozzi), Sempre sulle tv locali Mingardi compare a SUPERCLASSIFICA SHOW programma condotto da Maurizio Seymandi (il brano presentato è DATEMI DELLA MUSICA) e al DISCONEVE di Vittorio Salvetti.

Andrea Mingardi è nato a Bologna l’1 agosto 1940: alla fine degli anni ’50 è attratto dal rock and roll e fonda un gruppo i Golden Rock Boys che si esibisce a Modena (fra gli altri componenti Beppe Federici, Antonio Corsella e Paolo Guarnera, che poi lascerà il gruppo per entrare nei Gatti, dove suonano anche Francesco Guccini e Victor Sogliani) fra i brani in repertorio vi è anche Rosa rosse rock’n roll, una canzone che allude alle difficoltà con la lingua latina da parte degli studenti.   Dopo avere atto parte del gruppo dei Rheno Jazz Ganga (il cui clarinettista è il futuro regista Pupi Avati) Mingardi abbandona la batteria diventa cantante solista e si appassiona al jazz e al blues, suonando al fianco di grandi artisti come Paul Bley e Gato Barbieri. Gira i locali italiani iniziando ad acquisire quelle caratteristiche che ne fanno un artista dagli atteggiamenti provocatori ed anticonformisti.  Nel 1962 Mingardi incide il 45 giri “Lentement dans la nuit/ Si je pouvais, nel corso degli anni ’60 e all’inizio degli anni ’70 Mingardi si esibisce in un repertorio funky and blues. Successivamente fonda i Supercircus, una band di rithm and blues con cui mette in piedi uno spettacolo.  Nel 1974 esce Nessuno siam perfetti ciascuno ha i propri difetti, il suo primo album, cantato in dialetto emiliano e in slang americano-petroniano. L’album, forse proprio perché in dialetto, ha poco successo fuori dall’Emilia, Mingardi inizia a lavorare per il cinema e la tv e alla produzione di spettacoli musicali (La tragedia dell’EmmentalMoviole insanguinate). Nel 1976 esce il brano Datemi della musica, poi portato al successo da Mina, Mingardi decide di  creare un gruppo dal nome “Andrea Mingardi Supercircus”, in cui ripropone in chiave ironica e divertente alcuni brani in dialetto bolognese. Tra i successi più noti al pubblico bolognese ricordiamo il brano “A iò vest un marzian” che narra la storia di un marziano che arriva sul pianeta terra da un mondo super civilizzato. Nel 1976 pubblica il suo secondo album, Datemi della musica, che mischia ancora suono americano e cultura della Bassa Padana, nel 1977 esce Marziano e altre storie, ancora in bilico fra rock and roll e tradizione emiliana. Fra i suoi pezzi ricordiamo: Gisto Cesira Marziano e altre storie, Zabaione, poss star del rock’n’roll, Xa vut dalla vetta, Funky Funky. Nel 1978 Mingardi pubblica l’album ZABAIONE cui segue, nel 1981, XA VUT DALLA VETTA. Nel 1983 vince il premio come miglior cantante blues italiano, esce Il boa nella canoa, brano che partecipa al Andrea Mingardi - Ciao Ragaz front[1]Festivalbar e che segue quell’itinerario ironico e aggressivo già sviluppato negli altri lavori.  Nel 1984 con il singolo Ti troverò che ottiene il primo grande successo. Scrive poi per altri cantanti come Mina e Morandi. Nel 1984 esce il long playing TI TROVERO’ cui segue, nel 1985, Eccitati conflitti confusi (se fossi una donna) in cui scatena ancora una volta il suo gusto per le immagini fantasiose e ironiche, con cui ritrae il vivere quotidiano.  Nel 1988 è ai cori nell’album “Dalla/Morandi”, cambia casa discografica e pubblica Prossimamente (e la radio va, oh mamma), continua intanto l’attività dal vivo, alla fine del 1990 esce l’album Si sente dire in giro, altro album in italiano, sempre però con riferimenti al soul mingardiamericano. Mingardi esprime il meglio di sé nei concerti dal vivo e tenendosi lontano dallo show-businness. Unica eccezione alla regola è la partecipazione a Sapore di mare nel 1991 che vince con il brano Caruso. Nel 1992 incide l’album Andrea Mingardi che contiene CON UN AMICO VICINO brano presentato al Festival di Sanremo con Alessandro Bono, ancora a Sanremo nel 1993 con SOGNO, nel 1994 con AMARE AMARE (contenuta nell’album 6 AL DUEMILA), e nel 1998 con CANTO PER TE. Nel nuovo millennio Mingardi pubblica il libro Benessum, giunto ormai alla terza ristampa, ha inciso un cd, Ciao ragaz, nel quale ha coinvolto molti dei cantanti e cantautori emiliano-romagnoli: Luca Carboni, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Francesco Guccini, Samuele Bersani, Paolo Belli, Ivano Marescotti, Gaetano Curreri, Gianni Fantoni, Paolo Mengoli e i Lunapop. Nel 2004 Mingardi partecipa ancora al Festival di Sanremo con E’ LA MUSICA, nel 2006 ha pubblicato il libro PERMETTE UN BALLO, SIGNORINA ed ha duettato con Mina nella canzone MOGOL E BATTISTI contenuta nell’album della stessa Mina BAU. Per Mina (e anche per Ornella Vanoni) Mingardi scrive il brano Amiche mai. Sempre nel 2006 escono SFIGHE’ e COME ERAVAMO, Mingardi diventa vicepresidente della Nazionale Cantanti della quale è fra i fondatori assieme a Gianni Morandi. nel 2007 esce il cd ANDREA MINGARDI CANTA RAY CHARLES.  Nel 2009 entra in politica e viene eletto nel Consiglio comunale di Bologna nella schiera del Partito Democratico, diventando mesi dopo il promotore del movimento Comunisti – Sinistra Popolare.  Nell’estate del 2011 compone il brano “Gaetano e Giacinto” per gli Stadio, da sempre amici del cantautore ed è tra i protagonisti del film “La peggior settimana della mia vita” di Alessandro Genovesi.  Nel 2012 è tra i protagonisti del concerto – evento “Concerto per l’Emilia” insieme agli amici Laura Pausini, Ligabue, Stadio, Zucchero, Nek, Gianni Morandi, Francesco Guccini e tanti altri. Un concerto ideato dal frontman dei Nomadi per raccogliere fondi per la regione Emilia colpita da un terribile terremoto.

Una curiosità: Andrea Mingardi nel 1982 è comparso nel film ITALIAN BOYS per la regia di Umberto Smaila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...