Atv7

ATV7

L’emittente nasce via cavo il 17  ottobre 1974 a Cappelle dei Marsi, in provincia dell’Aquila, con il nome di TeleMarsica, per iniziativa di Claudio Marsibilio, editore anche di Radio Marsica, convertitasi all’etere dopo la sentenza della Corte Costituzionale del 1976, viene venduta ad un gruppo di imprenditori (Rubeo – Di Giuseppe) quindi passa agli esponenti del Pci professori Pietro De Lorenzo e Mario Spallone (1917-2013), il medico di Palmiro Togliatti. Trasformatasi in Atv7 con Spallone editore unico, all’inizio degli anni ’80 la tv allarga la propria area di copertura ed è ora visibile in tutto l’Abruzzo, si spiega così la nuova denominazione dell’emittente che trasferisce la propria sede ad Avezzano, prima, e a Chieti, poi. Atv7 irradia i suoi programmi dai canali uhf 41 e uhf 47;  pur con il cambio di denominazione l’emittente rimane legata all’informazione locale (ora allargata a livello regionale con il TG ABRUZZO) con un proprio tg, lo sport locale e rubriche di approfondimento. Nella stagione 1981/1982 Atv7 propone FOLKLORISSIMA ’81 confronto fra venti cori folkloristici provenienti da tutta la regione, il moderatore, il cantante Gianfranco De Angelis, e il regista Gianni Ciuffini, produce PIAZZA GRANDE.  Si tratta di un confronto fra i vari comuni abruzzesi che si scontrano negli studi di Atv7, ka trasmissione è condotta dal cantante-attore Gianni Nazzaro, ogni paese che partecipa porta un documentario. Nel palinsesto di Atv7 non mancano film, telefilm, cartoni animati e il programma di Maurizio Seymandi SUPERCLASSIFICA SHOW. Nel 1982 Atv7 aderisce alla rusconiana Italia1 ma se ne distacca poco dopo riprendere vita autonoma per non essere assorbita dal network, chiusa l’avventura con Italia1 per un breve periodo Atv7 entra a far parte di Tva, circuito di emittenti del centro e del sud Italia. Anche l’esperienza con Tva termina e Atv7 riprende la propria vita autonoma, sul monoscopio si legge: ““Atv 7 la tv degli abruzzesi”, molto seguiti sono anche i film proposti dall’emittente (soprattutto commedie all’italiana degli anni ’70) proposti come cineclub. Nella seconda metà degli anni ’80 Atv7 è visibile fino a Roma (dal canali uhf 67). Negli anni ’80 uno dei programmi cult è FORZA 7, gioco a premi fra squadre delle scuole medie, fra gli altri programmi il TG ABRUZZO e la rubrica ATV7 AGRICOLTURA, le trasmissioni SUPERSHOW ABRUZZO e STASERA SI BALLA, spettacolo condotto da Tony Santagata. durante l’estate l’emittente propone GIOCHI A PREMI SULLA SPIAGGIA, ESTATE CON NOI e A TUTTA BIRRA, spettacolo-gico fra bar locali.  Dopo essere entrata a far parte della syndication Rete A, Atv7 dal 1990 al 1992 fa parte della syndication Tv7 Pathè. Tornata indipendente con il nuovo millennio Atv7 ha avviato un programma di rilancio che ha chiesto ingenti investimenti sul piano economico e che ha portato alla realizzazione nell’area metropolitana Pescara-Chieti di un moderno centro di produzione basato sulla tecnologia del digitale terrestre. Il centro di produzione di Atv7, sede anche della redazione centrale, sorge all’interno di un moderno Centro Commerciale, e si sviluppa sua una superficie complessiva di mille metri quadrati. Oltre alla redazione centrale, nella quale lavorano 25 fra giornalisti, tecnici, operatori di ripresa, grafici e amministrativi, la struttura giornalistica di Atv7 è dislocata sull’intero territorio in maniera capillare, come testimoniano le redazioni presenti nel capoluogo regionale, l’Aquila, oltre che a Chieti, Teramo città, Teramo fascia costiera e interna, Lanciano, Sulmona, area vestina e Avezzano. Nella proprietà dell’emittente Spallone fa entrare anche un’organizzazione aziendale che fa di Atv7 la prima tv privata federata d’Abruzzo. L’iniziativa è stata portata avanti dall’imprenditore Enzo Amadio e dal suo gruppo industriale di riferimento, la Faber, con sede a Pescara in via Ravenna. Nel nuovo millennio arriva alla direzione dell’emittente Tony Zitella (ex giornalista sportivo e direttore, dal 1985 al 1998, di Tvq. Il palinsesto di Atv7, che intanto che ha trasferito la propria sede prima a Pescara e poi a L’Aquila, per poi tornare nella Marsica, si contraddistingue per la sua attenzione a tutte le fasce di età abruzzesi. Informazione, spettacolo, grandi eventi in diretta, caratterizzano la programmazione in cui lo sport, l’attualità e l’intrattenimento fanno la parte del leone. Atv7 si assicura i diritti in esclusiva di tutte le principali realtà sportive regionali ed in particolare nella giornata di domenica è in grado di regalare ai telespettatori 12 ore non stop di sport regionale in tv.  Fra i programmi attualmente in palinsesto segnaliamo: lo storico Tg Box (Tg Abruzzo, condotto da Nello Di Marcantonio), la rubrica di approfondimento SPECIALE ATV7, i programmi sportivi LINEA SPORT, REPLAY, SOTTO CANESTRO, ABRUZZO NEL PALLONE, TUTTO GOAL, i programmi di approfondimento e di intrattenimento GIROTONDO, TALK-SHOW, SARANNO DJ, JAZZ AROUND TV.  Atv7 è “nel cuore degli abruzzesi” come recita il suo slogan,  e non solo degli abruzzesi, essendo ricevibile anche in parte delle Marche (provincia di Ascoli Piceno), del Molise e della Puglia (provincia di Foggia). Nel 2009 l’editore Spallone, medico personale di Palmiro Togliatti, che cura sempre una seguitissima rubrica il venerdì sera ospitando personaggi della politica locale e ricevendo segnalazioni dai cittadini grazie alle telefonate da casa, prende la decisione, data l’età avanzata (91 anni compiuti) di cedere l’emittente. Nell’ottobre 2009 Atv7 dopo un lungo braccio di ferro per aggiudicarsi la proprietà dell’emittente fra il gruppo Sciscione di Gold Tv, Enzo Galante editore di Radio Delta 1, è stata rilevata da Francesco Di Stefano, editore di Tvr Voxson e di Europa 7. Il 15 maggio 2013 muore Mario Spallone, storico editore dell’emittente. Atv7 si era intanto convertita al digitale terrestre trasmettendo dal canale 91. 

TV LOCALI DEL PASSATO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...