Anastasio a Sanremo 2020 è il favorito (dagli scommettitori)

Sarà Enrico Nigiotti l’ospite della puntata di Cantando Sanremo di mercoledì 5 febbraio in onda alle ore 18 su Radio Regione 100 e alle ore 20 su Radio Hemingway. Ma le soprese non finiscono qui. Marika Cassimatis docente genovese, leader della lista civica Base Costituzionale, già candidata sindaco di Genova per il Movimento 5 Stelle votata regolarmente dalla base ma sfiduciata da Beppe Grillo con metodi dittatoriali: “non va bene meglio un altro, fidatevi di me…” minaccia un esposto nei confronti di Amadeus e della Rai se sul palco dell’Ariston salirà Junior Cally.
Antonio Signore, di Focene, 28 anni, in arte Junior Cally, reo di avere scritto brani sessisti, dal canto suo, dichiara: “E’ assurdo, per quattro strofe di una canzone di tre anni fa, Strega. Sono scosso… Mi sono svegliato una mattina e mi sono trovato sbattuto in prima pagina con parole come “pedofilo”, “misogino”. Sui social mi hanno massacrato: messaggi come “tua madre dovrebbe vergognarsi di avere partorito un essere diabolico come te”, “ci auguriamo che tua madre venga stuprata”. E potrei continuare… Il brano che porto a Sanremo è contro l’italiano medio.. Canto di una politica che non esiste. Di una tutela che non c’è”.
Abbiamo ascoltato il suo brano, in esso vi è una critica a Matteo Salvini e a Matteo Renzi, Junior Cally ha ammesso di avere votato per i 5 Stelle e che ora voterebbe per le sardine, e qualcuno ironicamente minaccia un altro esposto nei suoi confronti per questo… Il suo brano è ultra rap, ha toni anti populisti, critica i luoghi comuni, non ci sarà da stupirci se fra qualche mese Junior Cally, come molti ex elettori di sinistra, poi 5 Stelle, voterà per Giorgia Meloni…
Nella seconda puntata in onda mercoledì 5 febbraio ospite Enrico Nigiotti, Cesare Borrometi farà il bilancio della prima serata, intervento di Marika Cassimatis (Junior Cally salirà sul palco e partirà l’esposto), lo stilista Rizieri farà le pagelle del look, Fabio Rosati presenterà la seconda serata, Emanuelli e “cavallo pazzo” ribadiranno il nome di colui che vincerà Sanremo: cronaca di una vittoria (non) annunciata.

Vi aspettiamo tutte le sere alle 18 su http://www.radioregione100.it
e alle 20 su http://www.radiohemingway.net

Ascolta il promo

CHI E’ ANASTASIO

di Fabio Rosati

anastasio

La storia musicale di Anastasio, all’anagrafe Marco Anastasio, è piuttosto recente. Nato a Meta, nella penisola sorrentina, il 13 maggio 1997, si fa conoscere al grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla dodicesima edizione del talent musicale X Factor che lo vede vincitore. In questa occasione pubblica il singolo La fine del mondo che raggiunge presto la vetta della classifica dei dischi più venduti, conquistando un disco di platino.
Da sempre appassionato di rap e freestyle, nel 2015 inizia a pubblicare i suoi primi pezzi su YouTube con il nome d’arte di Nasta, alcuni dei quali vengono raccolti nell’EP Disciplina Sperimentale, prodotto da Gigi Emme. Nel 2018 raggiunge una certa notorietà, soprattutto tra i tifosi partenopei, per il brano Come Maurizio Sarri, dedicato all’allora allenatore del Napoli.
Nel 2019 partecipa, in qualità di ospite, alla sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo, dove interpreta il suo nuovo pezzo Correre. Nello stesso anno collabora con Fabrizio Moro alla realizzazione del singolo Figli di nessuno (amianto) e pubblica Il fattaccio del Vicolo del Moro, brano molto intenso ispirato al monologo Er fattaccio scritto nel 1911 da Amerigo Giuliani.
Nonostante la giovane età, Anastasio è considerato uno dei personaggi più promettenti del nuovo panorama musicale italiano, in grado di unire una indubbia abilità di scrittura a doti interpretative non comuni, il tutto condito da una notevole presenza scenica. Una sua caratteristica peculiare è la capacità di riscrivere e reinterpretare i grandi classici della musica, come Generale di De Gregori, Another brick in the wall dei Pink Floyd o Stairway to heaven dei Led Zeppelin, presentati nel corso di X Factor.
Il 31 dicembre 2019 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...