13 febbraio 2020 giornata internazionale della radio, un’iniziativa dell’Assessorato all’Educazione, Istruzione e Politiche Giovanili del Comune di Milano

giornata mondiale della radioDa qualche anno ogni 13 febbraio si festeggia la giornata mondiale della radio. Nata nel 1924 in Italia (siamo quasi giunti al centenario) la radio fu il mezzo di comunicazione più diffuso per tantissimi anni, ma la radio non è mai morta, anzi ha avuto un grandissimo risveglio quando veniva data per morta. Dal 1924 fino agli anni ’60, pur con l’avvento della televisione dal 1954, la radio in Italia era la numero uno, Anche con l’avvento della tv e la nascita delle tv libere, la radio riscosse un inaspettata rinascita a metà degli anni ’70 con la nascita delle radio libere che anticiparono la tv. Persino nell’era di internet quando in tanti davano la radio per morta si è saputa rinnovare proprio grazie ad internet. Sono così nate dal 2004 ad oggi tantissime webradio, i podcast, le web radio universitarie e le webradio scolastiche. La radio anche è il mass media più diffuso al mondo, ancora oggi, in grado di raggiungere il pubblico più ampio nel minor tempo possibile: l’avvento di internet, tablet e smartphone ne ha solo esaltato queste caratteristiche, abbattendone i costi.
ANGOLO 2Dal 1990 sono in onda, dapprima su emittenti locali, poi su un netwrok (Circuito Marconi, network della Curia di Milano), poi di nuovo su radio locali, e da ormai dieci anni su diverse webradio, con L’angolo della scuola, la prima ed unica trasmissione radiofonica italiana interamente dedicata al mondo della scuola. Non per bravura ma per l’unicità penso e spero, in molti mi riconoscono di avere creato un format unico nel suo genere, esistono infatti tanti bravissimi docenti che però non sono esperti di radio, ed esistono tanti bravissimi giornalisti e speaker, che però non vivono il mondo della scuola quotidianamente. Io ho un solo vantaggio: quello di vivere quotidianamente da tantissimi anni il mondo della scuola e quello della radio, le due cose che faccio da sempre professionalmente nella mia vita. Diverse scuole mi hanno contattato per creare e dare il battestmo alla loro webradio.

comune di milanoIn occasione della giornata mondiale della radio l’assessorato all’Istruzione, Educazione e Politiche giovanili, in collaborazione con Radio Popolare, promuove un’iniziativa rivolta alle scuole secondarie di primo grado che abbiano attiva una webradio o svolgano attività/laboratori radiofonici in ambiente scolastico o extra scolastico. L’iniziativa consiste nel creare, da parte degli studenti, contenuti audio, sotto la guida di professionisti di Radio Popolare, della durata di alcuni minuti su uno dei seguenti temi: alimentazione, amore e odio, sport, cultura e paesi, musica, pace e conflitti, social media.
I contenuti verranno valutati e i migliori verranno presentati in diretta durante una trasmissione radiofonica dell’emittente il giorno 13 febbraio tra le 16,30 e le 17,30, alla presenza degli studenti negli studi radiofonici. E’ possibile candidarsi anche per la parte di conduzione dell’evento, che prevede la scelta della sigla, l’organizzazione della trasmissione come co-conduttori insieme ai professionisti di Radio Popolare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...