Covid salgono contagiati e morti, dicembre ha toccato il top per numero di infetti e deceduti dall’inizio della pandemia, intanto qualcuno prepara la terza ondata che sarà micidiale

Covid salgono contagiati e morti, dicembre ha toccato il top per numero di infetti e deceduti dall’inizio della pandemia, intanto qualcuno prepara la terza ondata che sarà micidiale. In Italia nelle ultime 24 ore si sono stati registrati 23.477, di contro ai 16.202 di ieri, su un totale di 186.004 tamponi effettuati. Il tasso di positività è al 12,6%. Stabile il numero dei morti: 555 da ieri. Il Veneto supera le 4mila infezioni giornaliere, seguito da Lombardia ed Emilia Romagna per incremento di contagi. Inutile guardare i dati, abolita la conferenza stampa di primavera, nessuno tanto più li guarda, i virologi (che ragionano da virologi e non da politici sono considerati gufi). Inutile scrivere quale è la città con più infetti e contagiati d’Italia non importa a nessuno. Però vi sono regioni con governatori prudenti (e con sindaci imprudenti), regioni con governatori imprudenti (ma con sindaci prudenti) e, ahimè, regioni con governatori imprudenti e città con sindaci altrettanto imprudente. Ricordo a sindaci e governatori che fanno uscite ed azioni “a capocchia” (espressione di Vincenzo De Luca) che il diritto alla salute (articolo 32 della Costituzione) viene prima di ogni cosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...