Verso un governo con Forza Italia?

“La crisi è aperta, ci rimettiamo alla saggezza del capo dello Stato”. Lo ha detto il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, aggiungendo: “Se tutti i migliori si mettono assieme per affrontare l’emergenza con un governo di unità nazionale stabile e serio. Forza Italia è d’accordo, altrimenti per assicurare un governo serio lo strumento è il voto. Non c’è nessuna possibilità che il nostro partito esca dal centrodestra”.

SI arriva quindi al governo europeista come rumors giornalistici ipotizzavano fin da ieri? Certo non è pensabile (ma nella politica italiana tutto è possibile) che sia un Conte ter, ma l’avvocato è l’uomo di tutte le stagioni… Però si ipotizzano anche Dario Franceschini premier, oppure un indipendente (Marta Cartabia, Carlo Cottarelli o Ignazio Visco).

Comunque finisca se si arriverà ad un governo di unità nazionale, il Movimento 5 Stelle che doveva aprire il parlamento come una scatoletta di tonno e scacciare la casta, passerà alla storia come il partito che ha governato con tutti, eccezion fatta per Fratelli d’Italia, ma sono ancora in tempo, la legislatura finisce nel 2023. Si avvera così quanto dissi nell’aprile 2018 in merito ai 5 Stelle in occasione della presentazione milanese del libro di Marika Cassimatis, Polvere di 5 Stelle.

“Io quelli li conosco, non hanno mai mangiato, ora si siederanno alla tavola del governo, non importa con chi, si abbufferanno e non si alzeranno più”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...