Marco Bestetti capolista di Forza Italia, vittima dell’ironia di Silvio Berlusconi e di Massimo Emanuelli…

Martedì 21 settembre alle ore 20 Marco Bestetti ospite del programma elettorale Passeggiando per Milano su Radio Hemingway

http://www.radiohemingway.net

Marco Bestetti è nato a Milano il 3 novembre 1987, si diploma al Liceo Scientifico Elio Vittorini di Milano, consegue quindi la laurea in Giurisprudenza con indirizzo di specializzazione in diritto dell’impresa all’Università Cattolica di Milano. Dopo avere conseguito un Master in Appalti pubblici a Bologna e lavora a Milano nell’ufficio legale di una società. La sua militanza politica inizia negli anni del liceo e dell’Università aderendo al movimento giovanile “Forza Italia Giovani” e al movimento universitario “Studenti per le Libertà”. Nel 2009 viene eletto Consigliere di Facoltà di Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano. Nel 2011, appena 23enne, è il primo degli eletti nella lista del “Popolo della Libertà” al Consiglio di Zona 7 di Milano. Dal 2012 al 2016 è Coordinatore cittadino di Forza Italia Giovani a Milano. Candidato presidente del Municipio 7 nel 2016 per il Centrodestra, è stato eletto al primo turno con 28.852 voti, pari al 42,3%.

E’ stato l’unico Presidente dei 9 Municipi di Milano a conoscere tutte le scuole del suo quartiere dove ha operato in maniera eccellente come Presidente di Municipio. Nell’agosto 2019 il Presidente Silvio Berlusconi nomina Bestetti Commissario nazionale del movimento giovanile di Forza Italia. Marco Bestetti è quindi vittima dell’ironia di Silvio Berlusconi, prima, e di Massimo Emanuelli poi. Il Presidente di Forza Italia racconta la barzelletta del commendator Bestetti, mentre Massimo Emanuelli in radio (nel novembre 2020) candida Marco Bestetti (per stima personale, ma anche per scherzo) sindaco di Milano per il centrodestra. Nel frattempo salta fuori il nome di Roberto Rasia Dal Polo (anch’egli persona graditissima) ed Emanuelli nel corso della sua successiva puntata dice: “allora faremo Bestetti capolista di Forza Italia in Comune”. Il centrodestra per 9 mesi giubila ben 32 candidati (a dire il vero 30, la candidatura di Marco Bestetti e quella dello stesso Emanuelli da parte di un buontempone leghista, erano uno scherzo), per arrivare alla fine a quella di Luca Bernardo, per niente gradita ad una parte degli elettori del centrodestra e da alcuni milanesi, tanti o pochi che siano, che hanno fatto proprio lo slogan “nè con Sala nè con Bernardo” (ci sono altri 11 candidati sindaci alternativi a Sala e a Bernardo anche se i media li nascondono)… Nel luglio 2021 Bestetti annuncia l’intenzione di non ricandidarsi Presidente del Municipio 7, se sia stata una sua decisione o del suo partito, o di entrambi glielo chiederò in trasmissione. Bestetti annuncia di candidarsi in consiglio comunale, quindi i giornali lo presentano come capolista a quel punto succede il finimondo.. Alcuni elettori aspiranti candidati di municipio con Forza Italia (persone che spostano al massimo 5 voti….) accusano Bestetti di averli esclusi dalle liste e trovano poi un paracadute nella lista civica di Luca Bernardo (bravissimo il pediatra a prendere in giro queste persone ma gli porteranno solo cinque voti, forse questo Bernardo, come Pippo, non lo sa…), altri arrivano addirittura a pensare che sia stato Emanuelli a convincere Berlusconi a fare capolista Bestetti… ahahh Queste persone evidentemente, pur essendo di centrodestra, non conoscono Berlusconi (ed Emanuelli), impossibile convincere Berlusconi su qualcosa, è lui che decide e di solito sceglie sempre il meglio (e anche con Bestetti ci ha visto giusto), impossibile anche convincere Emanuelli che non è convinto nemmeno di sè stesso e che poi non sposta neanche il suo voto a Milano…. Riappare intanto il fantasma della Lega Socialista che nel 2016 fece perdere Stefano Parisi, e, di converso, vincere Beppe Sala, il sindaco uscente se lo è scordato. Molto divertente questa campagna elettorale, e si spera anche l’intervista con Marco Bestetti. Di tutto si può dire di Berlusconi e di Bestetti ma non che non sanno stare allo scherzo.

Ascolta uno spezzone dell’intervista a Marco Bestetti

Silvio Berlusconi e la barzelletta del Commendator Bestetti

La profezia di Massimo Emanuelli: Bestetti candidato sindaco del centrodestra

Massimo Emanuelli e Roberto Rasia (con Rasia candidato sarebbe stata un’altra storia… anche io sarei sceso in campo…)

Massimo Emanuelli e l’ottimo sindaco Gabriele Albertini (altro eccellente candidato bruciato dai litigi del centrodestra)

Massimo Emanuelli e Paolo Pillitteri (sindaco di Milano dal 1986 al 1991)

Luca Bernardo? Non pervenuto, ad oggi si pensa sarà l’unico dei 13 candidati sindaco di Milano a non intervenire nella trasmissione Passeggiano per Milano, ma non ne ha bisogno ha già vinto le elezioni…

Massimo Emanuelli e Beppe Sala, Sala potrebbe vincere al primo turno, ma se sarà ballottaggio (per sbaglio dai Sala ha già vinto al primo turno come annunciano i suoi ultras, non lui, da dicembre 2020) tirerò fuori il perchè è stata fallito l’arrivo di Ema (l’agenzia europea del farmaco, non Emanuelli ahha ed altre cose promesse e non fatte da Pinocchio Sala nel corso della campagna elettorale 2016 oltre ad altre infelici uscite di Sala durante il covid… Beppe stai sereno..

Canzone dedicata a Beppe Sala

Passeggiando per Milano interviste ai candidati sindaco di Milano, sveglia milanesi sono 13 non ci sono soltanto Sala e Bernardo, al primo turno scegliete il candidato che maggiormente vi rappresenta.

Passeggiando per Milano interviste con i candidati sindaco (sono 13… non 2) in onda da lunedì 13 settembre alle ore 20 tutte le sere (dal lunedì al venerdì) su Radio Hemingway) per ascoltarci cliccate http://www.radiohemingway.net

Il primo ospite sarà il professor Giorgio Goggi, candidato sindaco dei socialisti e dei liberali di Milano) che sarà anche il primo sulla scheda elettorale. In onda lunedì 13 settembre alle 20 su Radio Hemingway http://www.radiohemingway.net

Ascolta uno spezzone dell’intervista al candidato sindaco Giorgio Goggi (socialisti e liberali di Milano)

Vi aspettiamo lunedì 13 settembre alle ore 20 con il professor Giorgio Goggi

e martedì 21 settembre alle ore 20 con Marco Bestetti

http://www.radiohemingway.net

Con la partecipazione straordinaria di Silvio Berlusconi o di Gianfranco Guarnieri che lo imita: “e questi voti a chi li do? Al commendator Bestetti” ahahah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...