Eolo Capacci

EOLO CAPACCI

EOLO CAPACCI (1)

Eolo Capacci nacque a Roma l’8 aprile 1932, centrocampista giocò nella Roma nella stagione 1951/52 collezionando una presenza in serie B contro il Pisa. Un infortunio al ginocchi lo costrinse ad abbandonare l’attività agonistica e a dedicarsi al giornalismo (dal 5 aprile 1966 si iscrisse all’Ordine dei Giornalisti del Lazio). Con l’avvento delle tv private Capacci diventò popolarissimo come giornalista sportivo esordì a Gbr conducendo le prime trasmissioni sportive. Capacci è stato anche agente cinematografico di numerosi attori e attrici. Ha recitato in una piccola parte accanto a Sylvester Stallone e Pelè in occasione delle riprese del film Fuga per la vittoria. E’ anche apparso nel film Don Camillo.

Negli anni ’90 era passato a  Super3TV (di cui fu anche direttore dei programmi sportivi), oltre a collaborare con alcune emittenti radiofoniche, occupandosi, soprattutto, di calcio. E’ stato anche direttore responsabile del settimanale Dimmi cos’è.
Romano e romanista da sempre, Eolo Capacci rappresentava il prototipo del giornalista onesto e pulito, libero da ogni tipo di condizionamento. Eolo Capacci è morto a Roma il 14 febbraio 2011, i suoi funerali si sono svolti nella Chiesa dei Pallottini (chiesa parrocchiale Santa Maria Regina Apostolorum), in via Giuseppe Ferrari, nel quartiere Roma Prati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...