Margherita Fumero

MARGHERITA FUMERO LA MOGLIE (TELEVISIVA) DI ENRICO BERUSCHI

 

di Massimo Emanuelli

MARGHERITA FUMERO 2007 1

Margherita Fumero nasce a Torino il 16 ottobre 1947, all’età di tre anni si iscrive all’Accademia d’arte drammatica, inizia ad esibirsi a 14 anni come cantante, a 16 anni partecipa alle selezioni per il Festival di Castrocaro: “c’era Pippo Baudo, mi consigliò di cambiare genere: secondo lui sarei stata solo una cantante come tante, mentre con la recitazione potevo farcela, aveva ragione”. Margherita inizia a recitare al Teatro Stabile di Genova per la regia di Luigi Squarzina (EMMETI), quindi lavora per lo Stabile di Torino, teatro d’avanguardia, con Carlo Quartucci. Quindi lavora con il grande Eminio Macario in teatro (PAUTASSO ANTONIO ESPERTO DI MATRIMONIO, DUE SUL PIANEROTTOLO, CARLIN CERUTTI SARTO PERTUTTI), così Margherita ricorda Macario: “è stato il mio maestro, ancora oggi, quando faccio qualcosa, penso a lui e gli chiedo: commendatore, secondo lei va bene così?”    E’proprio Macario a dirle: “con quella faccia devi far ridere”, e la fa debuttare in televisione in MACARIO UNO E DUE per la regia di Vito Molinari, e in MACARIO PIU’, sempre per la regia di Vito Molinari.  Poi è la volta di TUTTO COMPRESO per la regia di Giancarlo Nicotra. Il teatro comico Margherita lo prosegue recitando con Enrico Beruschi in L’ANGELO AZZURRO per la regia di Vito Molinari, e ne IL POSTINO DELL’ARCOBALENO regia di Giancarlo Nicotra, coreografie di MARGHERITA FUMERO DRIVE IN SORRISI 2Enzo Paolo Turchi.   Ed in coppia con Enrico Beruschi, Margherita MARGHERITA FUMERO DRIVE IN SORRISI 1spopola nel DRIVE IN, regia di Giancarlo Nicotra e Beppe Recchia (cinque edizioni, tre Telegatti),  un culto per la storia della televisione italiana.  Dal 1983 al 1987 è Margherituccia, memorabili i suoi sketch di vita coniugale con il ragionier Enrico Beruschi: “quello della moglie di Beruschi fu un personaggio riuscito che non mi ha mai abbandonato. Ancora oggi incontro gente per strada straconvinta che io sia stata sposata con Beruschi. Ma non è vero, lui ha una sua famiglia. Siamo soltanto buoni amici, ancora oggi. Ci sentiamo spesso al telefono, raccontandoci problemi e facendoci confidenze, ma non siamo mai stati insieme”. TV SORRISI E CANZONI, allora diretto dal nostro Gigi Vesigna, dedica a Margherita Fumero un servizio.  Nonostante il successo televisivo Margherita non ha trascurato il cinema, dopo avere interpretato film diretti da Mario Amendola (DUE SUL PIANEROTTOLO) e Bruno Corbucci (SQUADRA ANTIMAFIA, SQUADRA ANTIGANGESTER, CANE E GATTO, IL DIAVOLO E L’ACQUA SANTA).  Margherita torna sul grande schermo con SONO TORNATO zAL NORD per la regia di Franco Diafera.  Ancora in tv con SABATO AL CIRCO per la regia di Stefano Vicario, G.Gigli, Gaspari e Gino Landi (un Telegatto), poi molto teatro, il suo primo amore.  Nasce la Compagnia Fumero che porta sulle scene TRA MOGLIE E MARITO (regia di Giulio Graglia),  quindi Margherita recita con  la compagnia di Gipo Farassino in ACHILLE CIABOTTO MEDICO CONDOTTO per la regia di Massimo Scaglioni, Di nuovo con la Compagnia Fumero in FARSE E FARSETTE per la regia di Piergiorgio Gil al Teatro Zeta, MARGHERITIAMO INSIEME sempre per la regia di Piergiorgio Gil;  RIDERE PER RIDERE, NOI DUE FELICEMENTE, VARIETA’ E FOLLIE sempre per la regia di Pier Giorgio Gill.  E ancora, al Teatro Stabile di Calabria interpreta L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO per la regia di Mario Missiroli, ancora con Gipo Farassino in UNA SPOSA TIRA L’ALTRA per la regia di Massimo Scaglione, e, infine, sempre per la regia di Massimo Scaglione, LE SMANIE ‘D MADAMA RAVET al Teatro Zeta.

UMBERTO CLIVIO MARGHERITA FUMERO TELECUPOLEIl rientro in televisione dapprima a TeleCupole con Umberto Clivio, quindi è è la volta di SIMPATICISSIMA ’96 / LE VOLPI DELLA NOTTE (fiction Mediaset per la regia di Bruno Corbucci), CLASSE DI FERRO fiction Mediaset per la regia di Bruno Corbucci, e LA SAI L’ULTIMA? (Canale5) per la regia di Bruno Corbucci.  Margherita Fumero ha realizzato anche un simpatico spot radiofonico con Bruno Gambarotta, proprio con Gambarotta l’abbiamo ritrovata alla presentazione del libro di Paolo Lunghi VIA ETERE alla Fiera del LIbro di Torino.   Attrice brillante (Osvaldo Guerrieri l’ha definita su La Stampa “comico al femminile”) ha operato con successo in tutti i settori dello spettacolo: dal film (in Italia e all’estero con Bud Spacer, Tomas Milian, Eli Wallach, Erminio Macario, Rita Pavone e nel 2005 con Franco Nero per non citare che i più noti attori che l’hanno voluta al loro fianco).  Fra gli altri artisti con i quali Margherita ha lavorato ricordiamo Carlo Campanini, Gabriele Villa, Minni Minoprio, Rita Pavone, Geppy Gleijeses, Lucia Poli, Deborah Capriolio.  Dal 2003 Margherita Fumero interpreta Wanda Sordi, la stagista sessantacinquenne di CAMERA CAFE’, programma per la regia di Christophe Sancez, con Luca e Paolo in onda su Canale5: “il mio cruccio maggiore: devo dichiarare più anni di quanti non ne abbia nella realtà”.  Vincitrice del premio televisivo “simpaticissima 1996”, è stata protagonista assoluta, nelle ultime sMARGHERITA FUMERO 2007 3tagioni in contemporanea ai suoi molteplici impegni televisivi, di numerosi spettacoli del teatro, firmati da Pier Giorgio Gili, spettacoli che hanno conseguito un esito favorevolissimo di pubblico e di critica. Margherita è inoltre madrina del festival nazionale del cabaret ideato (1991) e diretto da Mauro Giorcelli, festival che si tiene a cadenza annuale a Torino. Attualmente Margherita è consulente e insegnante dei corsi di recitazione della Gypsy Musical Academy di Torino ed è in scena con Franco Neri in Vedova Pautasso in cerca di matrimonio. Una commedia brillante e divertente con due protagonisti della scena comica italiana: Margherita Fumero e Franco Neri. Rendendo omaggio a un grande attore italiano del Novecento, Erminio Macario, l’opera trae ispirazione dalla famosa commedia Pautasso Antonio esperto in matrimonio, rappresentata nei maggiori teatri italiani ed esteri, esattamente nella ricorrenza dei 40 anni dal suo debutto (stagione teatrale ‘73-74). Cosa è successo 40 anni dopo? Teresa (Margherita Fumero), governante dell’avvocato Pautasso deceduto ormai da anni, abita ancora nella casa che fu dell’avvocato e, seppur non essendo mai stata corrisposta, vive ancora nel ricordo MARGHERITA FUMERO 2007 4dell’amore provato per lui. Un amico di Teresa, volendola aiutare a trovare un nuovo amore, per liberarla così dall’asfissiante ricordo dell’avvocato Pautasso, decide di rivolgersi a un’agenzia matrimoniale. Riusciranno a presentarle l’uomo ideale? Non è tutto rose e fiori. L’uomo “ideale” è tal Francesco di Grimaldi (Franco Neri), un soggetto senza arte né parte, con un solo scopo nella vita: perseguire valori quali… casa, soldi e terreni.  I protagonisti propongono una girandola di equivoci, gag e situazioni esilaranti, divertendo e coinvolgendo il pubblico. Vedova Pautasso Antonio, in cerca di matrimonio trae direttamente spunto dall’attualità quotidiana dando vita a una favola moderna basata sul gioco dei sentimenti e delle contraddizioni.

Nel 2011 torna in televisione come protagonista della sitcom Io e Margherita trasmessa dalla tv lombarda Studio1. Nel 2014 è di nuovo in televisione, su Alice, in cui interpreta la governante del Castello di Pralormo nel programma di ricette Cucina e Nobiltà.

margherita fumero pautasso antonio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...