Rtm Radio Tele Melito

RTM-TELEMELITO: piccola emittente di Melito di Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, segnalataci da Flavio, un nostro lettore che ringraziamo. Alessandro, altro nostro lettore, ci ha precisato che l’emittente nacque nel 1985 dall’emittente radiofonica Radio Trasmissioni Mediterranee. nata nel 1976 per iniziativa di Domenico Azzarà che nel 1984 lasciò la gestione della radio al fratello, il colonnello Michelangelo Azzarà.  Fu Michelangelo a dare vita all’emittente televisiva che nacque l’8 dicembre 1985 con sede in via Catanzaro 13. Il palinsesto proponeva un tg locale (Tlm Notizie), sport, informazione locale e intrattenimento: La girandola, Lo schiacciavoci, S come salute, Lo sport il giorno dopo, Spazio Europa (con sigla il brano Italia cantato da Mino Reitano), Sport Flash, Pronto Qui Rtm, Claudio Baldini Show, Euroquiz, Il salotto. L’emittente in occasionoe del Carnevale mandava n onda anche il Festival dei bambini condotto da Giuseppe Verduci, Paola Azzarà, Mariolina Romeo, Giuseppe Toscano e Domenico Altomonte.  Fra i collaboratori vi erano i giornalisti Mariano Serrano (direttore), Gianni Neri, Domenico Altomonte, Giuseppe Verduci, Ivano Verduci, Domenico Salvatore, Pina Costantino, Vanda Tripodi Serranò e Giuseppe Toscano, Speaker erano Paola Azzarà, Stefania Azzarà e Elisa Laface. Tecnici e operatori di ripresa erano Andrea Verduci, Nino Familiari, Carmela Foti, Vincenzo Costantino e Domenico Malaspina. L’area di copertura di Telemelito era la costa jonica reggina, la costa jonica catanzarese e la costa jonica siciliana. Quando le trasmissioni televisive non erano in onda (durante la notte e nelle prime ore del mattino) compariva il monoscopio e si ascoltava Radio Melito.   

Nel 1994 Rtm Telemelito ottiene dal Ministero delle Telecomunicazioni la concessione per operare come emittente subregionale; fra il 1995 e il 1996 l’emittente subì due attentati ai ripetitori e dovette interrompere la programmazione. TeleMelito dapprima cedette alcune frequenze a Teleuropa Network (emittente di Rende, Cosenza, della famiglia Occhiuto) operò per un breve periodo su un’area più ridotta rispetto a quella originaria, dal 1995 operò come emittente comunitaria gestita da Giuseppe Costantino, cesso di esistere definitivamente nel 1998 assorbita da  Reggio Tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...