Oscar Di Maio

Oscar Paolozzi, così è registrato all’anagrafe, nasce a Napoli il 6 novembre 1959, figlio e nipote d’arte, la sua famiglia è nella storia del teatro napoletano dai primi dell’800. Un suo avo che portava il suo stesso nome fu precursore della celebre sceneggiata napoletana, nipote del commediografo Gaetano Di Maio, usa il cognome della madre Maria come cognome d’arte, e diventa così Oscar Di Maio, debutta in teatro all’età di sette anni, recita al fianco di mostri sacri come Nino Taranto e Pietro De Vico. Oscar esordisce in teatro all’età di sette anni. Sosia di Graziano Mesina, dal 1998 Oscar diventa anche una star televisiva con TELECAFONE, in onda su TeleCapri, premiato per tre anni di seguito come programma di intrattenimento televisivo più seguito in Campania. Dal 1998 tutte le sere, dal lunedì al venerdì alle 22,30 con replica alle 13,30. Il programma registra subito un grande successo di pubblico al punto da diventare uno dei programmi comici più seguiti in Campania. In questa trasmissione interpreta, appunto in chiave comica, la figura del classico “cafone”. Parte la sigla con due lati a distesa di un allupato, segue una raffica di sketch fra barzellette e drammaturgia, ambientato nel Museo di Civiltà contadina di Somma Vesuviana. In TELECAFONE Oscar (che continua comunque la sua attività teatrale) interpreta in chiave comica la figura del classico “cafone”. Negli ultimi anni Oscar conduce una nuova trasmissione: RIDENDO, CANTANDO. Oscar è stato anche mattatore di FAMIGLIA DI MAIO, insieme alla mamma, alla moglie e alla figlia ha interpretato questa miniserie. Oscar conduce anche RIDENDO E CANTANDO, nel campo cinematografico ha recitato nel film IL LATITANTE (2003), nel 2007 conduce HAMMA PARIA’ E PARIAMMO programma in onda su TeleCapri con la partecipazione di Mimmo Sepe, scritto da Aldo Leonardi, il programma mostra il Di Maio passato del celebre personaggio del cafone a quello di Padre Oscar, curato campano dalle imprecazioni colorite e particolari, accompagnato dalla monaca Clarissa e da Frate Pappone.
Nel febbraio 2010 è partita CAFONIGHT la sua nuova trasmissione, programma con testi di Aldo Leonardi e musiche di Francesco Guetta in onda su TeleCapri. Il 21 marzo 2011 conduce L’OSCAR DEL BUNGA BUNGA su Tele A, collabora quindi con Telecapri e Canale 34 TeleNapoli dove ripropone il TELECAFONE. E’ quindi in onda su Sky Atlantic.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...