E’ morto Alessandro Cocco, presenzialista della tv

alessandro coccoE’ morto ad Olgiate Olona, all’età di 78 anni, Alessandro Cocco. Originario di  Valdagno, in provincia di Vicenza, immigrato nel varesotto aveva cominciato a lavorare come operaio, poi aveva avviato un’attività in proprio. L’incontro con la televisione era avvenuto per caso nel 1976, due biglietti per assistere a una trasmissione a TeleAltomilanese (“Schiaffo e bacio”, condotta da Raffaele Pisu), resta affascinato da quel mondo, da allora le sue presenze tra il pubblico diventano frequenti, nelle emittenti private locali, fino ad arrivare negli anni successivi in Rai e a Mediaset. Con le sue 10.063 presenze e con i suoi, repliche comprese, 33.194 passaggi in tv, solo fermandoci al 31 dicembre 2016, Alessandro Cocco si è meritato a pieno il titolo da Guinness World Record di “re dei presenzialisti tv”. Le sue innumerevoli comparse in tv gli hanno inoltre fatto meritare un prestigioso posto sull’Enciclopedia della Televisione, Garzantina a cura di Aldo Grasso, che lo inserì tra le CNN e Cochi e Renato. Così lo ricorda Claudio Alberto Francesconi: “Sono rattristato per la scomparsa di Cocco (tutti lo chiamavano confidenzialmente col suo cognome, il suo nome, Alessandro, era conosciuto da pochi). Una volta mi aveva detto che mi considerava come un fratello: ricordo che in una puntata di Quelli che il calcio e in una di Artù (entrambe su RAI 2) era nel pubblico e io avrei recitato in seguito con Gene Gnocchi. Aveva invitato i presenti ad accogliere calorosamente le mie entrate in scena. Ciao Cocco, continueremo a rivederti in repliche televisive e in vari film: so quanto ti inorgogliva esserci..” Così lo ricorda Angelo Costanza: “Un saluto ad Alessandro , persona sempre sorridente, gentile e mai invadente. Un simpatico ricordo pubblicato dalla prealpina il 02 novembre 1984: ” chi è quella persona vestita di bianco vicino ad Alessandro Cocco ? ” Commento su una foto scattata al Sacro Monte durante la visita di Papa Giovanni Paolo II.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...