Ermal Meta

Ermal Meta è nato a Fier, in Albania, il 20 aprile 1981, nel 1994 arriva in Italia con la madre, inizia a suonare il violino, il pianoforte e la chitarra ed entra a far parte degli Ameba4 con i quali partecipa al Festival di Sanremo 2006 nella sezione Giovani. Dopo la scioglimento degli Ameba4 Ermal fonda il gruppo La Fame di Camilla con i quali pubblica tre album ed è ancora in gara a Sanremo nella sezione Giovani. Inizia quindi a scrivere brani per Patty Pravo, Emma, Francesco Renga, Marco Mengoni, Chiara, Francesca Michelin, Francesco Sarcina, Giusy Ferreri, Red Canzian e Lorenzo Fragola. Nel 2014 è autore della colonna sonora della serie televisiva Braccialetti rossi, pubblica quindi Lettera a mio padre, il suo primo singolo da solista. Nel 2015 approda al Festival di Sanremo con Odio le favole, esce il suo primo album, Umano, nel 2017 torna a Sanremo fra i big classificandosi al terzo posto con Vietato morire, torna a Sanremo nel 2018 in coppia con Fabrizio Moro con il quale vince la manifestazione con il brano Non mi avete fatto niente, i due si piazzano al quinto posto all’Eurovision Song Contest. Il 22 dicembre 2020 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Un milione di cose da dirti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...