Francesco Renga

Pier Francesco Renga, così si chiama all’anagrafe, nasce ad Udine il 12 giugno 1968, da padre sardo e da madre siciliana. Nasce e trascorre i primi due anni di vita ad Udine a causa del lavoro del padre (guardia di Finanza) che due anni dopo viene trasferito a Brescia dove Francesco Renga trascorre l’adolescenza. Nel 1983 entra nel gruppo Deskomusic, quindi entrerà a far parte dei Timoria. Diplomatosi al liceo scientifico Nicolò Copernico, si iscrive alla facoltà di economia e commercio poi passa all’Istituto Europeo di Design di Milano. E’ del 1990 il primo successo dei Timoria che nel 1991 partecipano al Festival di Sanremo sezione giovani con il brano L’uomo che ride con il quale otterranno il premio della critica. Da qui fino al 1998 la carriera di Renga è legata ai Timoria che lascerà per intraprendere la carriera da solista. E’ del 2000 il suo primo album intitolato semplicemente Francesco Renga, nel 2001 è in gara fra i Giovani al Festival di Sanremo con il brano Raccontami… (premio della critica), nel 2002 esce il suo secondo album, Tracce ed è in gara al Festival di Sanremo fra i Big con Tracce di te. Nel 2004 pubblica il terzo album, Camere con vista, partecipa anche al Festivalbar con Ci sarai. Nel 2005 è ancora in gara al Festival di Sanremo che vince con il brano Angelo. Nel 2007 esce Ferro e cartone, quarto album di Renga, nel 2008 collabora con i Tazenda, Irene Grandi e Patti Smith. Torna a Sanremo nel 2009 con Un uomo senza età, esce l’album Orchestraevoce che contiene cover di pezzi degli anni ’60 (fra le quali spicca Io che non vivo di Pino Donaggio) oltre al brano presentato a Sanremo, l’album otterrà il Disco di platino. Nel 2009 collabora con Claudio Baglioni e registra Domani 21/04/2009, l’anno successivo è ospite d’onore del Festival di Sanremo edizione vinta da Antonella Clerici, esce quindi l’album Un giorno bellissimo. Nel 2011 incide il singolo Stai con me (dedicato alla moglie Ambra Angiolini) con il quale vince il disco d’oro, duetta con Emma, i Modà e Ormar Pedrini, torna quindi al Festival di Sanremo nel 2012 con La tua bellezza e nel 2014 con A un isolato da te e Vivendo adesso (scritto da Elisa). Nel 2016 esce l’album Scriverò il tuo amore, al quale segue un live, nel 2018 è ospite del Festival di Sanremo cantando con Claudio Baglioni, Nek e Max Pezzali Strada facendo, l’anno successivo è in gara al Festival con Aspetto che torni. Nel 2021 tornerà per l’ottava volta come cantante in gara al Festival di Sanremo con il brano Quando trovo te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...