Radio Rubicone

L’emittente nasce nel 1981 dalla fusione di un radio della Diocesi di Ravenna e di  Radio Rrubicone di Gilberto Dardari, rilevate dal Movimento Popolare, la nuova Radio Rubicone entra quindi a far parte del circuito di Radio Tau.

Successivamente vi è una fusione fra Radio Icaro e Radio Rubicone (donde il nome di Radio Icaro Rubicone). L’emittente oggi ha assunto la denominazione di Radio Icaro Rubicone trasmette dai 90,000 e dai 92,000 mhz e ha sede in corso Garibaldi 2 a Savignano sul Rubicone. Possiede i marchi di Radio Tau Rubicone e  Radio Rubicone 2. “Radio Icaro” – scrive Sara Garattoni “non nasce dall’idea di Icaro che stupidamente prese il volo con le ali di cera per ritrovarsi ben presto in mezzo al mare ma da un messaggio chiaro e deciso col quale Don Milani rispose, meno di cent’anni fa, al “Me ne frego” fascista: “I CARE”…che per i meno esperti in inglese come me significa “MI INTERESSA”. E io, che da quasi un anno ho il piacere di fare servizio a RadioIcaroRubicone, devo proprio dire che MI INTERESSA. Spesso mi chiedono: ma di cosa parli? Che mi piaccia parlare lo sappiamo tutti ma, davanti al microfono gigante, immersa nelle cuffie, sullo sgabello bianco della sala di registrazione, non basta parlare: di parole ne sentiamo tante, troppe, e sinceramente, le parole di chi parla alla radio, come in tv, mi hanno stufato da un pezzo. A RadioIcaroRubicone abbiamo l’alta ambizione di voler COMUNICARE qualcosa e, credetemi, è ben diverso. A CASA STORNELLO è il programma che seguo insieme a Rosi, Davide e Francesco tutti i lunedì sera alle 21.30 (con replica alla stessa ora il venerdì) e, nei vari mesi che sono passati dalle prime registrazioni, ho imparato tanto. Inizialmente non ci ascoltava nessuno, io non sapevo quando e come intervenire, ero impostata e parlavo di cose che non mi interessavano davvero (tanto che gli errori di pronuncia erano tantissimi!) mentre ora mi pare davvero di stare in una CASA e quando giro per Savignano e mi fanno i complimenti per il programma capisco che siamo riusciti non solo a parlare, ma a comunicare qualcosa: che siano discorsi seri e impegnativi, o anche solo barzellette simpatiche, l’obiettivo è lo stesso e il modo per arrivarci non cambia; ci si arriva insieme. La Radio è come un porto di mare; ci passi e c’è sempre qualcuno: un ragazzo, un bambino, una mamma, un prete…poco importa se quando ci arrivi ci stai bene. Che gli ascoltatori siano o pochi o molti l’impegno è costante e la voglia di migliorare è sempre la stessa. Ho imparato che ognuno ha tante cose dentro da tirare fuori per gli altri e fare servizio è anche mettere a disposizione i nostri talenti e le nostre ricchezze, perché non sapremo mai quanto anche solo la nostra disponibilità può essere il trampolino di lancio per qualcosa di Grande. RadioIcaroRubicone è viva, e lo testimonia il fatto che ogni tanto, in giro per Savignano (e non solo) durante ogni sorta di evento, sbuca fuori il nostro tendone e qualche pazzo gira con un microfono rincorrendo i passanti; proprio come a Santa Eurosia. Quando mi è stato chiesto di scrivere qualcosa sulla mia esperienza in Radio, non sapevo da dove iniziare e tuttora forse manca qualcosa…ma spero di avervi comunicato quello che è per me: una bella passione, un’occasione unica, un modo per smettere di essere il risultato passivo delle scelte di chi parla e diventare io stessa una risposta attiva per me e per gli altri”.

radio icaro rubicone

Per info e rettifiche scrivete a storiaradiotv@tiscali.it

LE RADIO DELLA PROVINCIA DI RIMINI

Notizie storiche, cronologia delle trasmissioni ed oltre 200 interviste

I due volumi vengono racchiusi in cofanetto.

https://www.librioltre.it/biblioteca/store/comersus_viewItem.asp?IdProduct=3591

https://www.ibs.it/avventurosa-storia-della-radio-pubblica-libro-massimo-emanuelli/e/9791280649102

https://www.mondadoristore.it/avventurosa-storia-Radio-Massimo-Emanuelli/eai979128064910/

https://www.hoepli.it/libro/l-avventurosa-storia-della-radio-pubblica-italiana-vol-1/9791280649102.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...