Wilma Goich

Wilma Goich ha condotto negli anni ’80 un’edizione di Telebazar, nel 1990 ha affiancato Mike Bongiorno in TRIS.

Wilma Goich è nata da genitori profughi da Zara (Dalmazia) a Cairo Montenotte, in provincia di Savona, il 16 ottobre 1945,  fin da bambina mostra predisposizione per il canto e la musica. Inizia la sua carriera nel 1962, nel 1963 ottiene una lusinghiera affermazione al festival delle voci nuove di Pallanza, nel 1964 vince il Festival della Canzone italiana di Barcellona cantando una canzone di Luigi Tenco, Ho capito che ti amo. Nel 1964 incide il suo primo 45 giri Dopo il sole pioverà, nel 1965 presenta al Festival di Sanremo Le colline sono in fiore. Questa canzone le dà fama internazionale (soprattutto nelle Americhe). Il 1966 è per lei un buon anno: presenta con Maria Paris & Le cugine il brano yeye di Maniscalco e Pataccini Pe strade ‘e Napule,  partecipa ancora a Sanremo con In un fiore, poi è al Cantagiro con Attenti all’amore al festival di Sanremo, e al festival di Saint Vincent con Ho capito che ti amo. Nel 1967 presenta Per vedere quanto grande è il mondo al Festival di Sanremo e Se stasera sono qui Un Disco per l’Estate. Il 2 gennaio 1967 si sposa con il cantautore Edoardo Vianello, cui ha dedicato una canzone scritta da lei: Se c’è una stella. Nel 1968 torna a Sanremo con Gli occhi miei, è, ancora, l’anno successivo con Baci baci baci, quindi ancora al  Cantagiro, a Un Disco per l’Estate, Canzonissima e la Mostra della Musica Leggera di Venezia.. Fra gli altri suoi successi ricordiamo: Il bacio sulle dita, Amore al mare, Colore. Con il marito fa coppia anche professionalmente incidendo brani col nome de I Vianella. Il duo si classifica al terzo posto a Un Disco per l’Estate edizione 1972 con Semo gente de borgata, nel 1973 partecipano ancora a Un Disco per l’Estate edizione 1973, due brani scritti da Franco Califano, nel 1974 sempre a Un Disco per l’Estate portano in finale Volo di rondine composta da Amedeo Minghi su testo di Sergio Bardotti.

Dopo la separazione dal marito il duo si scioglie. Wilma Goich riprende a cantare alla fine degli anni ’80.  Nel 1981 incide Tu Wilma G7 che contiene E allora prendi e vai, cover di The winner takes it all. Nel 1990 affianca Mike Bongiorno nel nuovo gioco a quiz Tris che sostituisce lo storico Bis, con loro ci sono anche il maestro Toni De Vita, Franco Nisi di Radio Italia e Illy Reale. Nel 1994 torna a Sanremo con il gruppo Squadra Italiana per propone Una vecchia canzone italiana.

WILMA_GOICHNel 2008 dichiara ai giornali di essere stata vittima dell’usura e di avere avviato una causa contro i suoi usurai ai quali aveva chiesto 16.000 euro per aiutare la figlia in difficoltà economiche.   Nel 2008 torna a cantare con l’ex marito Edoardo Vianello che festeggia i suoi 70 anni.  Il 4 novembre 2011 Wilma è ospite del programma I migliori anni condotto da Carlo Conti, il 16 novembre 2011 Wilma esordisce nella commedia musicale Noi che… gli anni migliori di Carlo Conti al Teatro Salone Margherita di Roma.  Nel 2012 ha pubblicato l’album Se questo non è amore. Nel 2014 ricostituisce con l’ex marito lo storico due de I Vianella ed è ospite del programma radiofonico Stile italiano la storia della canzone italiana raccontata dai suoi protagonisti. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...