Il nome di Bettino Craxi a vent’anni dalla morte divide ancora

craxi milano 1985Da Lucia Annunziata si prevede un acceso scontro fra l’esponente Pd Cuperlo e alcuni socialisti. Il nome di Bettino Craxi divide ancora. Io ricordo (brutta cosa ricordare) come nel 1994 a volere la morte di Craxi erano si i comunisti, ma ricordo anche che c’erano i fascisti, i leghisti che agitavano il cappio e un imprenditore televisivo che con le sue televisioni plaudiva e dava spazio ai magistrati (cambiò idea quando la magistratura colpì anche lui). Non so se la posizione degli italiani su Craxi sia cambiata, sono passati vent’anni per giudicare storicamente non una persona ma un periodo della nostra storia ci vogliono almeno 50/100 anni. Da quanto apprendo dal popolo della rete e parlando con le persone vi è si una rivalutazione di Craxi ma da un 2% degli italiani, che poi questo 2% che rivaluta Craxi voti Salvini o Meloni non lo trovo per nulla coerente, persone che non capiscono nulla di politica, non si informano e non conoscono la storia del nostro Paese. Rivalutare Craxi e tifare Meloni o Salvini vuol dire fare un’offesa non solo a Craxi ma agli stessi Meloni e Salvini. Coerenti invece gli ex elettori comunisti che oggi votano Meloni (o Salvini) sempre faziosi, pietro nenni bettino craxiestremisti, allora (ed oggi) vedono il bene solo da una parte (la loro) e il male solo dall’altra. La stessa violenza che usavano contro Craxi (e contro i democristiani) quando erano comunisti oggi, diventati fascisti usano l’identica violenza contro il Pd il loro ex partito. Faziosi e violenti, giustizialisti erano e sono rimasti. Personalmente non so che giudizi storici trarre sulla figura di Bettino Craxi, giudizi storici, non personali, i giudizi personali non li ho mai nascosti. Per trarre un giudizio storico ci vorranno ancora tanti anni, poi io ho il dubbio nel mio dna, non ho certezze. Quel che è certo (innegabile da chiunque abbia un minimo di obiettività) è un confronto fra l’Italia degli anni ’80 e quella attuale, i risultati da parte di chi ha governato dal 1994 ad oggi sono sotto gli occhi di tutti…. Si fanno processi al passato ma è bene invece analizzare tutti coloro che hanno governato, alternandosi, nella seconda Repubblica, responsabili dei risultati attuali sono tutti, e quando dico tutti è tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...