Matteo Salvini, Mina e Pardo Fornaciari pronta una nuova cover SE CITOFONANDO

 

Pardo Fornaciari, docente in pensione, chansonnier, collaboratore del giornale satircoIL VERNACOLIERE di Livorno, ha scritto tante canzoni e diverse cover (o centoni) satiriche sui nostri politici: da Silvio Berlusconi, a Matteo Renzi, per finire con i 5 Stelle (che da soli si prestano alle comiche) a Matteo Salvini e Nicola Zingaretti. Con l’ausilio di Massimo Emanuelli ha scritto spesso anticipando con la satira la realtà, SE POTESSI AVERE 780 EURO AL MESE, EVVIVA IL GOVERNO DI CONTE, LUGLIO e MATTEO NON MI LASCIARE (anticipando nel luglio 2019 il Papete…), ERAVAMO 5 STELLE AL BAR (anticipando la perdita di consensi del Movimento 5 Stelle), ora è al lavoro su una nuova cover dedicata a Matteo Salvini, SE TELEFONANDO, che diventerà SE CITOFONANDO…

 

Testo provvisorio (da rivedere e musicare)

 

 

Lo stupore della notte
io non spacciavo Matteo
non avevamo nulla a che spartire
Io e te.
Poi nel buio le tue mani
D’improvviso sul citofono
È cresciuto troppo in fretta
questo nostro odio
Se citofonando
Io potessi dirti addio
Ti chiamerei.
Se vedendoti perdere
Fossi certo che non soffri
Ti rivedrei.
Se guardandoti negli occhi
Sapessi dirti basta
Ti guarderei.
Ma non so spiegarti
che gli immigrati
sono finiti

Se citofonando ai tunisini

faccio vincere Bonaccini

e io Borgonzoni volessi dirti addio..

 

.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...