E’ morto il discografico Tonino Ansoldi, ex marito di Iva Zanicchi

Lutto nel mondo della musica leggera italiana. Si è spento Tonino Ansoldi, figlio di Giovan Battista Ansoldi, nel 1979, a seguito dell’improvvisa morte del padre, diventò direttore artistico della Ri-fi, casa discografica che aveva sotto contratto Iva Zanicchi (con la quale Tonino si sposò nel 1967), Franco Simone, Cristaino Malgioglio, Memo Remigi, I Califfi, Tony Dallara ed altri. Così lo ricorda Memo Remigi: “Se n’è andato anche Tonino Ansoldi, il mio primo discografico della Rifi Record. È stato lui ad ascoltare la mia canzone “Innamorati a Milano”nel lontano 1964 e a decretarne anche il successo nel tempo. Mi ricordo ancora le sue parole dopo averla ascoltata: Caro Memo, con questa canzone non scalerai le classifiche ma sicuramente diventerà un classico della musica leggera che durera’ nel tempo anche quando noi non ci saremo più! Beh, Tonino, avevi ragione! Ancora oggi la si propone in tantissime occasioni con grandi apprezzamenti e,quando si parla di Memo Remigi tutti dicono” Ah, quello di “Innamorati a Milano”. Come sai è diventa il “ nostro”biglietto da visita!! Grazie Tonino! Ti devo tanto.

“Ciao Tonino amico e maestro”, “Era una persona eccezionale” i ricordi di Cristiano Minellono e Pino Callà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...