Milano 2021 rispunta il nome dell’ex sindaco Gabriele Albertini, il “fuoco amico” su Roberto Rasia Dal Polo

Il centrodestra non ha ancora deciso chi contrapporre a Beppe Sala per le elezioni amministrative 2021. Il primo cittadino uscente è favoritissimo, anche per l’indecisione del centrodestra diviso, che non ha le idee chiare su un candidato unitario. Dal 7 dicembre, cioè da quando Beppe Sala ha annunciato la sua ricandidatura, sono girati diversi nomi, quasi tutti impresentabili, a parer mio, vecchie zecche della politica milanese e nazionale, zelanti esecutori di ordini di partito, a discapito della professionalità e del curriculum. Un candidato unificante, il miglior sindaco della seconda Repubblica, un ottimo amministratore, rimasto nel cuore dei milanesi, “amministratore di condominio” come amava definirsi, una persona slegata da logiche di partito che ha sempre optato per il merito e la professionalità, che ha gettato le basi di tantissimi progetti poi realizzati dai suoi successori poteva essere Gabriele Albertini. Non appena è circolato il suo nome (a novembre) l’interessato ha smentito una sua ricandidatura con un quotidiano nazionale e nel corso di una simpatica intervista concessa a me nell’ambito della trasmissione radiofonica L’angolo della scuola. In questi ultimi giorni è tornata l’ipotesi (rumors giornalistico) di una ricandidatura di Albertini il quale declina ancora l’offerta. “Mi fa piacere che qualcuno si ricordi del nostro buon lavoro di due mandati. È vero che qualche personalità dell’economia e della politica mi ha sollecitato a candidarmi e ne sono lusingato. Ma devo smentire che Berlusconi mi abbia fatto questa richiesta. E sapendo cosa vuol dire fare il sindaco di una grande città, mi astengo dal ripropormi”

Intanto Roberto Rasia Dal Polo, uno dei possibili candidati per il centrodestra, è contrastato non tanto dagli avversari politici (logico) ma dal “fuoco amico”. Ospite della trasmissione “TrueShow – Attenti a quei due’’ condotto da Fabio Massa e Barbara Ciabò su Telelombardia, Rasia per il proprio fair play sembra avere avuto stima e taciti elogi dalla segretaria metropolitana del Pd Silvia Roggiani, mentre viene rimarcato un suo piccolo errore in merito al colore della linea 4 della metropolitana. Ma l’errore è di chi (non so l’autore) abbia deciso di costruire prima la linea 5 e poi la 4, e poi chi non sbaglia, un piccolo errore una bazzeccola rispetto ad errori madornali commessi in passato (e anche oggi) da tantissimi amministratori i danni dei quali sono visibili, soprattutto in tempo di pandemia. E’ il costume italico: guardare la pagliuzza dell’altro e dimenticarsi della propria trave. Chi non sbaglia? Il grandissimo Pontefice Giovanni Paolo II il giorno del suo insediamento disse: ““Se mi sbaglio mi corriggerete”.

Tornando a Gabriele Albertini l’interessato ha quindi smentito, altri sono i possibili candidati del centrodestra oltre a Rasia, anche se la rosa si restringe, come fra il serio e il faceto dicevamo nel corso di un’intervista di novembre Albertini si sarebbe candidato presidente degli Usa, ma avrebbe dovuto avere la cittadinanza americana, poi avrebbe dovuto farsi conoscere e, infine, i milanesi non votano negli Usa, si importanti sarebbero stati i milanesi perchè per alcuni di loro (pochi o molti) Albertini sarebbe stato molto meglio di Trump, di Biden e di Sala….

A parte gli scherzi, le divisioni e il temporeggiare del centro desta nel trovare un candidato da contrapporre a Beppe Sala, non fanno altro che favorire il già favorito primo cittadino uscente.

Promo della puntata della trasmissione radiofonica L’angolo della scuola con Gabriele Albertini

L’intera puntata della trasmissione radiofonica L’angolo della scuola con Gabriele Albertini il podcast audo

Il compianto addetto al cerimoniale del Comune di Milano Serafino Cagnetti, gli ex sindaci Gabriele Albertini e Aldo Aniasi e Massimo Emanuelli.

Sabato 16 gennaio alle ore 22 su Radio Hemingway ospiti della trasmissione L’angolo della scuola saranno il consigliere del Comune di Milano Gabriele Abbiati ed Alessandro Magistri del gruppo dei Ghost per ascoltarci cliccate http://www.radiohemingway.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...