Massimo Coppola

massimo coppolaMassimo Coppola nasce a Salerno il 6 giugno 1972. laureatosi in filosofia della scienza, svolge un dottorato di ricerca in Scienza Cognitiva presso l’Università di Torino. ma dopo due anni abbandona la carriera accademica. Nel 1997 conduce in radio il programma di musica live e interviste ad artisti ed intellettuali IL MURO, programma che avrà una sua versione televisiva su Odeon Tv, Coppola è quindi protagonista del lungometraggio DOMANI per la regia di Giulio Chiarandino e la direzione artistica di Ermanno Olmi. In radio conduce 99 ALLE 9 e HIT PARADE per RadioDue, collabora col sito culturale GOLEM diretto da Umberto Eco e Furio Colombo. Nel 2000 approda su Mtv, prende il posto di Andrea Pezzi, conduce il programma notturno BRAND NEW. Nel 2001 scrive assieme a Stefano Benzoni il libro 9 DOMANDE SULLA COSCIENZA, cui segue, nel 2002, assieme ad Alberto Piccinini e Giovanni Robertini, 9 DOMANDE SULLA COSCIENZA. Nel giugno 2002 esce BRAND NEWS libro che raccoglie il meglio dei testi dell’omonima trasmissione televisiva. Nel 2002 e nel 2003 Massimo Coppola è protagonista e autore di COCKTAIL D’AMORE, fortunato programma andato in onda su RaiDue condotto da Amanda Lear, programma al quale è intervenuto anche Maurizio Seymandi. Nel 2002 Massimo Coppola dirige due documentari LA REGOLA DEL CONTEMPORANEAMENTE e IL PAREGGIO NON ESISTE. Nel 2003 interpreta la parte di Umberto nel film LAVORARE CON LENTEZZA – RADIO ALICE 100,6 MHZ di Guido Chiesa. Nel 2003 Massimo Coppola interpreta PAVOLOV, sit-com parodia sui reality show, nel dicembre 2004 inizia l’esperienza di AVERE VENT’ANNI, inchiesta sul mondo giovanile. Massimo discute con i ragazzi della loro vita, dei loro problemi e dei loro sogni. Coppola ha scritto e scrive per alcune testate giornalistiche come KULT e ROCKSTAR, il suo programma AVERE VENT’ANNI è giunta alla sua terza edizione. Questo programma è la dimostrazione che non servono grandi budget e idee straordinarie, basta conoscere i massimo coppola fotogiovani e il loro mondo, basta avere conoscere il senso della comunicazione e il senso di fare “altro” rispetto agli schemi imposti dai meccanismi puramente commerciali che imperano ultimamente. Analogamente dicasi per il mondo accademico lasciato da Coppola, è lontano dai giovani, sempre alla mercè delle baronie, dei clientelismi, come ha giustamente scritto Beppe Severgnini ormai nelle Università italiane si è assunti per cooptazione. Coppola continua comunque a scrivere libri, ha diretto assieme a Giacomo Papi la Isb, casa editrice di Milano, fa parte di un gruppo di ricerca artistica con cui ha realizzato diversi progetti audiovisivi (fra i quali MUSICA PER DIVANO PREPARATO) presso la Galleria d’Arte Contemporanea di Trento e presso Assab One a Milano, la città dove vive. Massimo Coppola insieme ad ALberto Piccinini e Luciana Bianciardi ha curato L’ANTIMERIDIANO – OPERE COMPLETE DI LUCIANO BIANCIARDI.  Nel 2010 ha presentato al Festival del cinema di Venezia HAI PAURA DEL BUIO, suo primo lungometraggio, ha diretto dal 2015 al 2016 ROLLING STONE ITALIA, attualmente è consulente per le strategie editoriali presso la Direzione Generale della Rai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...