Massimo Emanuelli intervista Mauro Festa (candidato sindaco del partito dei gay)

L’intervista con Mauro Festa (lista gay) andrà in onda in onda martedì14 settembre su Radio Hemingway alle ore 20 per ascoltarci cliccate http://www.radiohemingway.net

Ascolta spezzoni dell’intervista a Mauro Festa candidato sindaco del partito dei gay

Milano come la Rai, c’è di tutto di più, come recitava un vecchio slogan. I candidati sindaco di Milano sono 11, per fortuna non ci sono soltanto Sala e Bernardo, vi è un’ampia possibilità di scelta. Poi bisognerà vedere chi riuscirà ad avere 48 candidati (o 32) in Comune e almeno 20 nei nove municipi (di cui un terzo donne) e raccogliere 400 firme di cittadini. Ne so qualcosa io che feci il candidato sindaco nel 2016…. Il sindaco uscente Beppe Sala forse se ne è dimenticato, io no ahahha Anche Luca Bernardo si è dimenticato (o non sa) cosa combinò suo fratello Maurizio in occasione della campagna elettorale delle regionali 2000, molti anni fa. Milano non si fa mancare nulla, nemmeno una lista gay. Consiglio a Mauro Festa di valutare il fatto che i gay sono candidati ovunque, in tutte le liste compresa Fratelli d’Italia…. La diaspora dei gay è forse peggiore di quella dei socialisti (non mi risulta che socialisti siano in Fardelli d’Italia, almeno credo….). Ecco chi sono in candidati sindaci di Milano, milanesi avete un’ampia offerta non fossilizzatevi su Sala e Bernardo. Per dovere di par condicio inviterò tutti (per interposta persona lo sto facendo in radio e in tv) alcuni mi hanno già risposto. Mauro Festa (lista gay) va contro Beppe Sala. Cosa avrà mai fatto Beppe Sala contro i gay? Lo domanderò a Sala (se accetterà l’invito) intanto altri candidati sindaco e tanti cittadini delusi sia da Sala che da Bernardo mi segnalano cosa non ha fatto Sala e cosa (ahimè) ha fatto Bernardo che mica è nuovo alla politica… Mauro Festa? Se lo votassero tutti i gay di Miano (dicono sia la città più gay d’Italia) vincerebbe lui al primo turno, altro che Sala o Bernardo ahaha Ma scherzo non prendetemi mai sul serio, magari qualcuno vince al primo turno (Sala o Bernardo) oppure è ballottaggio Goggi e Festa ahahah

ECCO CHI SONO I CANDIDATI SINDACO DI MILANO

Beppe Sala

Luca Bernardo

Giorgio Goggi (Socialisti e Liberali di Milano)

Gabriele Mariani (Milano in Comune) 

Layla Pavone (Movimento 5 Stelle)

Gianluigi Paragone (Italexit Grande Nord) 

Mauro Festa (Partito dei gay)

Alessandro Pascale (Partito Comunista)

Bianca Tedone (Potere al Popolo)

Marco Muggiani (Partito Comunista Italiano)

Auguri a tutti i candidati, nello spirito di Gianfranco Funari lascerò voce a tutti, poi “io non so ancora se voterò e per chi voterò, una sola cosa mi è chiarissima: chi non votare mai”. Ciao Gianfrà non ti ho dimenticato.

Prossima intervista a Gabriele Mariani, quindi Bryan Biavati, ho scritto a Beppe Sala. Bernardo? Come gli Audio 2 cantavano BATTISTI DOVE SEI io canterò BERNARDO DOVE SEI? Un saluto a Gianluigi Paragone.

Le candidature più serie? Al momento fra i candidati sindaco con i quali ho parlato una sola (presto online l’intervista),.

Presentazione del libro Gianfranco Funari il giornalaio più famoso d’Italia

La canzone di Giorgio Goggi

La canzone di Luca Bernardo

La canzone di Gabriele Mariani (ha gradito) ahaha

La canzone che qualcuno vuole dedicare a Beppe Sala, se il sindaco accetterà il mio invito gliela dedicheremo

Vi aspetto con Mauro Festa martedì 14 settembre su Radio Hemingway alle ore 20 per ascoltarci cliccate http://www.radiohemingway.net

Ascolta spezzoni dell’intervista

MAURO FESTA
Candidato Sindaco di Milano a capo della coalizione formata dal Partito GAY per i diritti LGBT+ Solidale, Ambientalista, Liberale e dal Partito Animalista Italiano. ll Managing Partner dello studio Legalfor Avv. Mauro Festa ha lavorato come legale interno per 7 anni per la filiale italiana di L’Oréal, ha conseguito l’abilitazione professionale all’età di 24 anni. Ha esercitato in Wall Street (NYC) presso lo studio legale De Orchis Walker & Corsa. Insegna al LLM (Master in Legge sulle nuove tecnologie) presso l’Università Bocconi in Milano nonché in diversi Master specialistici presso IlSole24Ore e l’Università IULM. Ha conseguito un master a Fontainebleau in visione cultura e strategia aziendale, e un attestato in materia di negoziazione complessa. È membro della Commissione Giuridica di UPA (Utenti Pubblicitari Associati) e della Commissione di studi sul Diritto Europeo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano. È delegato del Gruppo Settoriale sulla Proprietà intellettuale dell’Unione Europea per la definizione
dell’accordo UE-MERCOSUR. E’ autore di svariati articoli in materia di Privacy, Cyber Security, E-commerce, IP e Diritto commerciale. Parla in modo fluente italiano, inglese e francese, conosce l’ebraico e lo spagnolo e ha rudimenti di cinese.

Lunedì 13 settembre e martedì 14 settembre alle ore 20 interviste ai candidati Giorgio Goggi (socialisti e liberali) e Mauro Festa (Partito dei gay), meglio socialisti, liberali e gay che Sala o Bernardo…

Vi aspettiamo con Mauro Festa martedì 14 settembre alle ore 20

Vi aspettiamo su Radio Hemingway per ascoltarci cliccate

http://www.radiohemingway.net

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...